PADULI - Mastrovito (Lega): ''Disponibili al dialogo per gli interessi della comunità'' Politica

Anche il comune di Paduli è interessato dalle prossime votazioni per il rinnovo del consiglio comunale; in merito alle vicende che stanno interessando la composizione delle liste interviene il dirigente provinciale della Lega, Giuseppe Mastrovito.

Gli interessi della nostra comunità e il progetto di crescita per Paduli sono le nostre priorità. Al gruppo Lega non interessa il teatrino della politica ne i posizionamenti e riposizionamenti politici di questo o di quello, ma diamo disponibilità al dialogo con chi condivide queste impostazioni.

Paduli offre un quadro frammentato e le altre forze di centro destra non si sono sforzate di lavorare verso una direttrice programmatica preferendo comodi quanto presunti adagi. La candidatura del coordinatore Luigi Meo o di chi verrà indicato dal gruppo, impegnati già nella campagna elettorale per il rinnovo del consiglio regionale a sostegno della candidata della Lega Nadia Sgro, vuol rappresentare un atto di chiarezza e dedizione nei confronti della comunità di riferimento rispetto a quanto emergerà dalle consultazioni dentro il partito e con tutti coloro che si stanno adoperando per la composizione delle liste per il rinnovo del consiglio comunale. Se ce ne saranno le condizioni.

Paduli deve essere al centro di un forte progetto politico, in un periodo difficile e complesso dal punto di vista economico ed occupazionale, che richiede grande senso di responsabilità e appartenenza”.