Al Fatebenefratelli riparte l'iniziativa ''Quality of Life'' per i pazienti in terapia oncologica Società

Presso l’UOC di Oncologia dell’Ospedale Fatebenefratelli di Benevento riparte il progetto “Quality of Life” promosso da APEO (Associazione Professionale di Estetica Oncologica) con il partner tecnico ON Therapy (Cosmetic Adjuvant on Therapy Skin).

Fortemente voluto dal padre priore fra Gian Marco Languez e dal dott. Antonio Febbraro, direttore della oncologia, il progetto si propone di attuare iniziative rivolte ai pazienti in terapia oncologica e di sensibilizzare sulla possibilità di intervenire attraverso protocolli di cosmesi estetica, studiati per migliorare la qualità di vita delle pazienti dal punto di vista fisico, sociale e relazionale.

Giunto alla seconda edizione, e dopo la pausa resasi necessaria per la pandemia da Covid , il progetto prevede sedute settimanali della durata di tre ore, che si svolgeranno in spazi dedicati all’interno del Day Hospital Oncologico.

Il progetto APEO, già in corso di svolgimento presso importanti centri oncologici nazionali, qualificherà ulteriormente questo centro - afferma il dott. Antonio Febbraro - e rappresenterà un importante momento rivolto alle nostre pazienti, il tutto nell’ottica di migliorarne la qualità di vita”.