Città Spettacolo e Covid-19, Giordano: ''La curva dei contagi non è aumentata a Benevento'' Società

Renascenda è stato il tema propulsore della XLII edizione di “Benevento Città Spettacolo”, nonché lo spirito con il quale abbiamo affrontato l’organizzazione del Festival. Il riscontro del pubblico e l’enorme afflusso che è stato registrato nella settimana di appuntamenti, dal 24 al 30 agosto, hanno dimostrato che ripartire insieme è possibile, ovviamente con le dovute modalità, che inevitabilmente devono fare i conti con il momento storico che l’intera umanità sta affrontando.

Ripartire in sicurezza è possibile anche ai tempi del Covid-19 e Città Spettacolo lo ha dimostrato: possiamo affermarlo con statistica certezza a due settimane dal termine del Festival. In questi 14 giorni, infatti, la curva dei contagi non è aumentata a Benevento, nonostante i detrattori remassero contro, strumentalizzando l’emergenza.

Un complesso che ha coinvolto artisti, operatori del mondo dello spettacolo e non solo. Eventi sold-out e prenotazioni provenienti anche da fuori Regione, che hanno fatto registrare il pienone anche presso le strutture ricettive e i ristoranti della città, incrementando non di poco l’indotto economico.

Non posso che ringraziare l’Amministrazione Comunale di Benevento, l’Organizzazione e i collaboratori per aver reso tutto questo possibile. Ringrazio i cittadini e i turisti per aver reso Benevento una splendida Città Spettacolo”. Così Renato Giordano, direttore “Benevento Città Spettacolo”.