La Asl Benevento potenzia lo screening oncologico Società

E’ di queste ore la delibera Asl di affidamento del servizio di supporto tecnico per il potenziamento delle attività di screening per la prevenzione dei tumori della mammella, dell’utero e del colon-retto.

L’obiettivo - dichiara, il DG, Volpe - è quello di migliorare i livelli di adesione agli screening, nonostante l’emergenza Covid-19, che non può far passare in secondo piano la prevenzione oncologica”.

Il servizio acquisito prevede 90 giornate di screening, da effettuarsi con un poliambulatorio mobile nei vari comuni del territorio sannita, per l’esecuzione di esami e per la promozione della prevenzione dei tumori.

Riteniamo necessario - conclude Volpe - favorire l’adesione ai percorsi di screening, in particolare per i cittadini residenti nelle comunità più disagiate dal punto di vista territoriale e dei collegamenti viari, così che le difficoltà e le distanze non siano da ostacolo ai percorsi di salute che consentono diagnosi precoci e interventi mirati”.