Ordine dei Fatebenefratelli insignito a Venezia del ''Leone d'Oro''. Il riconoscimento è stato ritirato da fra Gerardo D'Auria Società

Importante riconoscimento per l’Ordine dei Fatebenefratelli per l’impegno e la dedizione nella cura degli ammalati in ogni parte del mondo.

Nel corso di una prestigiosa cerimonia, infatti, fra Gerardo D’Auria, superiore della Provincia Romana dei Fatebenefratelli e vice presidente dell’AFMAL, ha ritirato il “Leone d’Oro”.

Si tratta del primo premio cinematografico assegnato nell’ambito del Gran Premio internazionale di Venezia, che da qualche anno premia anche i personaggi che si sono contraddistinti nei diversi campi del panorama italiano.

Con fra Gerardo D’Auria anche tre collaboratori: Antonio Barnaba, Giovanni Vrenna e Ciro D’Auria.

Sempre nel corso della cerimonia sono stati premiati imprenditori ed esponenti di primo piano del mondo dello sport come Fabio Capello e Gianni Rivera.