Sergio Clemente vice presidente dell'Associazione Nazionale Istituti Vendite Giudiziarie Società

L’avvocato cervinarese Sergio Clemente è stato confermato vice presidente nazionale del consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale Istituti Vendite Giudiziarie. L’assemblea dei soci ha eletto il nuovo consiglio direttivo che risulta così composto: presidente Giovanni Colmayer, componenti Maria Cristina Urbani, Christian Moriggi, Enzo Rizzi, Alessandro Cunta ed Emanuele Bracci.

L’avvocato Clemente è di Cervinara dove vive e svolge la sua attività professionale, è molto noto in città essendo anche consigliere comunale.

Oltre alla riconferma dell’incarico l’avv. Clemente ha ottenuto un altro importante incarico, quello di rappresentare l’Associazione Nazionale degli Istituti Vendite Giudiziarie alla Camera dei Deputati.

L’Associazione, come altri organismi, ha diritto a poter esercitare attività di monitoraggio legislativo ed attività propositiva di legiferazione riguardanti le politiche di vendite giudiziarie.

Nell’ambito di attività di rappresentanza si effettueranno proposte, emendamenti ed analisi su tematiche che riguardano il settore welfare ed il lavoro.

L’avvocato Clemente, in questo ruolo, si interfaccerà con i deputati e gli organi della Camera direttamente interessati al processo di formazione di leggi, decreti, altri atti giudiziari e direttamente con il Ministero della Giustizia e, naturalmente, con i deputati che si occupano di queste materie nelle commissioni parlamentari.