Stagione funghi. La Asl di Benevento consiglia di consultare l'Ispettorato Micologico aziendale Società

L’Asl di Benevento invita i cittadini a consultare l’Ispettorato Micologico aziendale (centro di riferimento della rete regionale) per evitare gli avvelenamenti da funghi. Sta entrando nel vivo, infatti, la stagione di raccolta.

L’inesperienza di alcuni raccoglitori a volte mette a repentaglio la loro vita: occorre, dunque, prestare la massima attenzione nel distinguere le specie commestibili, non commestibili, tossiche, velenose ed anche mortali.

E’ vivamente consigliato di non fare da soli, utilizzando testi, foto e metodi empirici (la famosa prova dell’aglio o di un oggetto d’argento che diventa nero dopo il contatto con funghi velenosi), né di pensare che la cottura sia sufficiente ad eliminare le sostanze tossiche.

L’unica garanzia è la conoscenza scientifica, l’attento esame del fungo e delle sue caratteristiche per determinarne la specie.

L’invito è di recarsi presso l’Ispettorato Micologico Asl, in via Mascellaro a Benevento, portando con sé l’intero quantitativo dei funghi che si intende consumare.

Gli esperti dell’Asl li controlleranno, identificandone la specie, valutando il loro grado di commestibilità e fornendo anche indicazioni utili sulle modalità di consumo e conservazione.

I micologi Asl sono reperibili contattando il numero 0824/308259 oppure lo 0824/308376 ed anche in orario notturno per gli ospedali che dovessero richiedere il loro intervento. Il servizio è completamente gratuito.