Ti sono quasimente scritto questa lettera Società

Carissimo cainate, io ca songo stato tanti ani ala Germania vi pozzo compatire ala mia cara Italia ma nunghiamo buoni pennienti. Si vui sieti una maniata estrunzi checcazzo centra levere? Levere stato inventato peffare immodo ca tuto il popolo di tuto il mondo sadda cap cuanno il comerciante ti vole fotere. Si ce stevano il tolaro, la lire, il frango, il marco e la sterlina io popolo Taliano mi potevano fotere ogni vota ca passavo ala frondiera. Ci metevi immano centomila lire e ti deveno novanta marchi. Tornavi addereto ci divi novanta marchi e il Taliano ti deva ottanta mila lire. Inzomma si erano fotuti met e met vintimila lire. E abiamo invendato levere la quale tu ala frontiera vai liscio. Chi stato ca ave fato la ficura dimmerda di uno ca nunnave capito come si usa levere? Il popolo Taliano ecchesto mi dispiace tanto. Abbituato affare il grando il popolo Taliano gi cuanno ce steva la lira isso schifava la ciento e la cinguanta lire. Nunnerano sordi, erano sordi sulo i sordi di carta dala mille lire assalle e accuss puro al parcheggia tore busivo ci metivi immano la mille lire e il gelato costava mille lire. Ala Germania can nun songo strunzi nunn ca tuto costava un marco e puro ala Merica can nun teneno penziere nunn ca tuto costa un tolaro. Imbarati a usare il centesimo ca chisti songo sordi ca ciento centesimi fanno una lira. Tuto cuesto dipende da la moneta ca non si abbosca chiu co il sudore dela fronte ca ciaveti la mangiatoia bassa dove il putanesimo dele donne saccattano le scarpe cole ponte can nun feniscieno mai e vaceno al paruchiere ca sanna tenge i capilli e sanna rapare sotto lascella ca nun si vede nu pilo mango si siacala la mutanta. Luomeni sis ci piace fare i zeze cole femene e cuanno vanno al barro fanno i grandi e daceno di mangia cingue evere. Il popolo tedesco si tene cingue evere inta la sacca si proprio si vuole divertire si accatta una giarra di birra e ci face un rutto perchene il popolo tedesco un popolo alecro enn un popolo di cacacazzi coma il popolo Taliano ca tiene il carattere di fotere e chiagne. Col quale ti saluto e ti stringo in forte braccio avvoi tuti di famiglia che spero sembre in salute. LEMIGRANTE