Ufficializzati i vincitori del Premio ''Telesia for Peoples'' 2021. Domenica 25 luglio la cerimonia spettacolo Società

La redazione giornalistica di “Report” di Rai3 condotta da Sigfrido Ranucci (settore giornalistico), l’ex funzionario della OMS Francesco Zambon, (settore scientifico), il questore di Milano Giuseppe Petronzi (settore istituzioni), Cosimo Rummo, titolare dell’omonimo Pastificio (settore industria), Edoardo Presutto, fondatore della IRTET di Casapulla (settore innovazione tecnologica), Iaquilat (settore agroalimentare) e il duo “I Desideri” (settore artisti) sono i premiati del “Telesia for Peoples 2021” che viene assegnato ogni anno a personaggi (esponenti del mondo della Chiesa e delle Istituzioni, politici, giornalisti, artisti, imprenditori, ricercatori, accademici, sia italiani che non) che nella loro attività “non esitano mai a schierarsi dalla parte dei più deboli”.

La cerimonia di premiazione avverrà domenica 25 luglio (ore 21.00) nel parco delle terme di Telese (Benevento) in chiusura dell’evento promosso ed organizzato per l’ottavo anno consecutivo dall’associazione italoamericana no profit “Icosit”, con il patrocinio della Regione Campania, della Provincia di Benevento, del comune di Telese Terme e della Pro Loco “Telesia”.

Il “Telesia for Peoples” sarà invece inaugurato venerdì prossimo 23 luglio (ore 21.00).

Dopo il saluto del vescovo Giuseppe Mazzafaro e del sindaco di Telese Terme Giovanni Caporaso e delle massime autorità civili del Sannio si svolgerà il talk show su “Turismo e Lavoro nel Bel Paese del post Covid” cui interverranno, tra gli altri, l’assessore regionale al Turismo della Campania Felice Casucci, Francesco Paolo Capone (segretario generale UGL), Andrea Cuccello (segretario confederale CISL) e Carlo Buttaroni (presidente Istituto Tecné).

L’ingresso alla manifestazione è gratuito e avviene nel pieno rispetto delle norme anticontagio da Covid 19 vigenti.

Nella foto Sigfrido Ranucci