Un Uovo di Pasqua per i bambini e i ragazzi delle famiglie in difficoltà al Centro Solidale ''Bene Attivi'' Società

In un momento in cui l’emergenza sanitaria è diventata anche emergenza economica e dopo aver attivato diverse raccolte alimentari, non potevamo non pensare, alla vigilia della Pasqua, ad un gesto di vicinanza nei confronti di quei bambini che, per le difficoltà del momento, avrebbero dovuto rinunciare alla dolce tradizione dell’uovo pasquale. Con questo spirito, i volontari del Centro Solidale Bene Attivi, al quartiere Santa Maria degli Angeli di Benevento, grazie a molti sostenitori, anche anonimi (Rosaria Pisaniello, Assicurazioni Palumbo, sezione Ail di Benevento, Antonietta Sparaneo, Mimmo Orlacchio, Andrea Caruso, Assuntina Raffio, Valentino Di Fede ed altri…) hanno preparato dolcissime uova di cioccolato per gli oltre 100, tra bambini e ragazzi appartenenti alle tante famiglie assistite.

La consegna, in maniera scaglionata e nel rispetto delle norme anti Covid, avverrà sabato 3 aprile, dalle 9.00 alle 12.30, nella sede del Centro, sito in piazza Enrico Maria Fusco 6-7. Un piccolo gesto che vuole essere solidale per regalare un sorriso ai più piccoli, ma anche rappresentare il simbolo di una nuova rinascita dopo questo forzato periodo di pandemia senza precedenti.

La scelta di regalare proprio un uovo non è casuale. Fin dall’antichità questo alimento ha ricoperto un valore simbolico enorme. Nelle tradizioni pagane e mitologiche l’uovo si accompagna al significato di rinascita, in particolare con riferimento al sopraggiungere della primavera, periodo dell’anno in cui la natura rifiorisce dopo il lungo e sterile inverno ed in cui la terra rivive grazie ad una ritrovata fertilità.

In questo momento così difficile per tutti i cittadini, non possiamo non pensare ai bambini e ai ragazzi che probabilmente soffrono più di altri l’isolamento sociale e l’impossibilità di uscire di casa. Per questo abbiamo voluto fare un piccolo gesto simbolico e donare un uovo di cioccolata a chi quest’anno non l’avrebbe ricevuto. I tipici dolci pasquali saranno consegnati dai volontari del Centro Solidale “Bene Attivi” e dai due presidenti dei sodalizi del Centro, Giuseppe Petito (Proloco Samnium) e Alessio De Toma (Associazione Giovanni De Toma). Il nostro augurio è di riuscire a regalare un sorriso a questi bambini”.