Unisannio aderisce al network Matteo Ricci che favorisce il dialogo economico-culturale tra Italia e Cina Società

L’Università del Sannio ha aderito al network scientifico “Matteo Ricci - Li Madou”. Al momento, fanno parte dell’organizzazione no-profit, con l’obiettivo di favorire il dialogo economico-culturale tra Italia e Cina, venti atenei italiani e della Repubblica Popolare Cinese. Scopo dell’accordo è facilitare la mobilità di docenti e studenti dei due Paesi, per sviluppare progetti comuni di ricerca e alta formazione.

Il prossimo appuntamento in tal senso è costituito dalla Settimana Italia-Cina dell'Innovazione, della Scienza e della Tecnologia 2019 che si svolgerà dal 28 al 31 ottobre 2019 nelle città di Pechino e Jinan, alla quale parteciperà anche una delegazione Unisannio. In quell’occasione seminari tematici, tavoli di networking, incontri 1to1 e un’intensa azione di promozione istituzionale scandiranno il ritmo dello storico programma di cooperazione bilaterale avviato dieci anni fa tra Italia e Cina per valorizzare i sistemi innovativi di ricerca e impresa.