Benevento Calcio, Fabio Depaoli e Adolfo Gaich i due rinforzi per Inzaghi Sport

Il Benevento finalmente sui dato una scossa e dal “mercato” di riparazione, che si chiuderà il 1° febbraio, sono arrivati due rinforzi per Inzaghi.

Innanzitutto data l’assenza di Letizia, che si protrarrà ancora a lungo, ed il fatto che Maggio oramai è giunto ai…titoli di coda e sta per dire addio ai giallorossi nonostante sia stato uno dei protagonisti della “cavalcata” verso la conquista della Serie A non soltanto per la sia professionalità ma anche come capitano ed uomo spogliatoio, dalla Sampdoria è stato prelevato Fabio Depaoli (foto di apertura), classe 1997, terzino destro ed utilizzabile anche come centrocampista. Insomma il classico giocatore che potrà prendere il posto di Letizia in attesa del suo rientro.

Nei primi mesi di questo torneo Depaoli ha vestito la maglia dell’Atalanta per poi tornare alla Sampdoria da cui il Benevento l’ha prelevato. Per lui precedenti anche con il Chievo con 101 gare disputate in Serie A. Ha preso la maglia 27, ha firmato il contratto, è già allenato quindi utilizzabile per la gara contro l’Inter di sabato sera.

Per l’attacco la scelta è caduta sull’argentino Adolfo Gaich (foto in basso), classe 1999, prelevato Cska Mosca, ma che è cresciuto nelle giovanili del San Lorenzo, la squadra del cuore di Papa Francesco. Per lui tante gare con le Under 20 e 23 dell’Argentina, ma una con la prima squadra. Sono state 17 le reti messe a segno con le Nazionali del suo paese, prima di andare a Mosca. Si tratta di un vero bomber, però tutto la scoprire in Italia. Insomma è una vera e propria scommessa. Per Gaich manca soltanto la firma sul contratto, quindi non sarà utilizzabile per la gara contro l’Inter.

Inzaghi, invece, potrà contare nuovamente su Schiattarella, negativo ai tamponi, quindi guarito.

GIPE 

Altre immagini