Calcio, il Benevento dice addio alla Serie A con un pareggio Sport

Il doloroso, secondo, addio alla Serie A del Benevento è giunto da Torino dove i giallorossi alla fine sono riusciti a conquistare un pareggio per 1-1 dopo di essere andati in svantaggio al quarto d’ora della gara. Nella ripresa, poi, i giallorossi sono riusciti a pareggiare e portare a casa un pareggio. Del resto la gara ha detto davvero poco dal momento che entrambe le squadre non avevano troppi stimoli essendo tutto già deciso: Torino oramai salvo, Benevento costretto al ritorno tra i “cadetti” insieme a Parma e Crotone.

La gara del Comunale di Torino ha detto davvero poco e le le emozioni sono state minime. Insomma, una gara di fine torneo, come ci aspettava.

Tanti i giovani che Inzaghi ha schierato nella sua ultima gara sulla panchina giallorossa, mentre non c’è stato per motivi burocratici la presenza in campo di Ghigo Gori. A quanto sembra la società non avrebbe voluto pagare una certa somma che avrebbe permesso la presenza in campo del giocatore. Un nuovo mistero!

Presenti Di Serio e Pastina ed altri giovani.

E’ così finita l’avventura nella massima serie ed ora bisogna pensare già al futuro. Oramai certo l’addio di Inzaghi, come da tempo si sapeva, resta ora definire la posizione di Foggia ed anche dello staff sanitario, che certo non ha brillato. Poi dopo le decisioni che verranno prese da Vigorito bisognerà rifondare la “rosa” partendo dall’allenatore. Si comincia a fare qualche nome come quello di Liverani, ma è certo che ci vorrà uno dal pugno di ferro, che non sia in balia dello spogliatoio.

Ecco, intanto i numeri del torneo dei giallorossi, che hanno terminato a 33 punti, con 7 vittorie, 12 pareggi, 19 sconfitte, 40 reti messe a segno e 75 subite

Ecco la classifica finale del torneo:

Inter 91

Milan 79

Atalanta 78

Juventus 78

Napoli 77

Lazio 66

Roma 62

Sassuolo 62

Sampdoria 52

Verona 45

Genoa 42

Bologna 41

Fiorentina 4°

Udinese 4°

Spezia 39

Cagliari 37

Torino 37

Benevento 33

Crotone 23

Parma 20

Inter Campione d’Italia.

In Champions League Inter, Milan e Juventus.

In Europa League Napoli e Lazio.

GINO PESCITELLI

Foto di Arturo Russo per Realtà Sannita © 

Altre immagini