Calcio Serie A: al ''Ferraris'' giusto pareggio tra Benevento e Genoa Sport

Tra Benevento e Genoa alla fine è un giusto pareggio, ma c’è da dire che a questo punto la classifica per i giallorossi si è fatta certamente più pericolosa, con il Cagliari, terzultimo ad appena tre punti di distanza. Insomma si è mossa la classifica per i giallorossi, ora a quota trenta, ma certamente i pericoli sono aumentati. Ed a questo punto diventa essenziale la gara di domenica al “Vigorito” contro l’Udinese all’ora di pranzo. L’inizio è alle 12.30 con diretta su Dazn.

E’ stata una gara dai due volti quella del “Ferraris”.

Un primo tempo con le due squadre che hanno tentato di superarsi con un altissimo ritmo, poi nella ripresa pochissime le emozioni, ed alla fine risultato abbastanza giusto, che comunque non presa né Genoa né Benevento per quanto riguarda la classifica.

Benevento subito in vantaggio già al 5’ con un rigore di Viola, poi dopo pochi minuti il pareggio dei padroni di casa, giallorossi ancora in vantaggio con Lapadula, quindi il pareggio del Genoa. C’è da aggiungere che grande la responsabilità della difesa giallorossa sulla doppietta del genoano Pandev, che ancora una volta ha salvato il Genoa dalla sconfitta nonostante la sua età. Insomma anche questa volta i “grifoni” sono stati Pandev dipendenti.

Inzaghi, nonostante quando si era capito, poco ha cambiato rispetto alla sconfitta contro la Lazio.

Così davanti a Montipò ha schierato la difesa a tre con Tuia, uscito per infortunio e sostituito da Caldirola, Barba e Glik, centrocampo con Viola, Hetemaj e Ionita, con Depaoli in appoggio, poi Improta sulla fascia in appoggio a Lapadula e Glik. Nella ripresa sono entrati anche Schiattarella per Viola, Insigne per Gaich, Dabo per Ionita ed a pochi minuti dal 90’ Di Serio per Lapadula.

A questo punto non resta che attendere la gara di domenica contro l’Udinese, quando certamente i giallorossi si giocheranno tanto nella lotta per la salvezza. Un appuntamento fondamentale.

GINO PESCITELLI

Foto: Ansa.it