Calcio Serie A: il Benevento cerca di rialzare la testa nella ''Scala del calcio'' Sport

Dopo una settimana di silenzio stampa in seguito alla sconfitta casalinga contro l’Udinese che fatto precipitare la squadra al terzultimo posto in classifica quindi in zona retrocessione, questa sera il Benevento sbarca al “Meazza” di Milano, la “Scala del calcio” per affrontare il Milan di Pioli, che potrà contare sul ritorno di Ibrahimovic, dopo una lunga assenza. Il che non è poco per i rossoneri.

Insomma per i giallorossi di Inzaghi un pericolo maggiore.

E c’è bisogno di capire se è servita la settimana di silenzio stampa di squadra e tecnico per ritrovare non solo la concentrazione, ma anche la voglia di dare tutto nelle ultime cinque giornate. In palio ci sono 15 punti e Viola e compagni devono tentare tutto per cercare di salvare la permanenza in Serie A.

L’operazione è ancora possibile, la missione A resta in cantiere, anche se per la “Strega” le quote sono da incubo e un po’ tutti i bookmaker danno sfavoriti i giallorossi nella lotta per evitare la terza retrocessione,

Quale Benevento questa sera al “Meazza” di Milano, dove la squadra è già giunta.

Inzaghi, che è stato blindato dalla società fino alla fine del torneo, deciderà soltanto alla fine l’undici iniziale, ma è quasi certo che questa volta si passerà al modulo 4-3-2-1, con una squadra più accorta in fase difensiva.

Con gli uomini praticamente contati e con tante assenze, per Sau il campionato è praticamente finito, avanti a Montipò ci saranno i centrali Glik e Caldirola, con Barba e Depaoli sulle fasce. Il centrocampo dovrebbe essere formato da Viola, Hetemaj e Ionita o Dabo, poi Iago Falque e Caprari o Improta sulla tre quarti e l’ex Lapadula unica punta. Tutta da vedere la utilizzazione di Improta al posto di Caprari.

Insomma sarà un Benevento più accorto, anche se il Milan di Pioli non attraversa certamente un buon momento. Insomma una sfida tra due squadre non certo al top in questo finale di torneo.

A dirigere la gara Giampaolo Calvarese di Teramo che sarà assistito da Matteo Passeri di Gubbio ed Alessandro Costanzo di Orvieto, IV uomo Francesco Fourneau di Roma, al VAR Maurizio Mariani di Aprilia e Stefano Alessio di Imperia.

Questo il programma della 34esima giornata:

Hellas Verona - Spezia sabato 1 maggio ore 15.00 Sky

Crotone - Inter sabato 1 maggio ore 18.00 Sky

Milan - Benevento sabato 1 maggio ore 20.45 Dazn

Lazio - Genoa domenica 2 maggio ore 12.30 Dazn

Bologna - Fiorentina domenica 2 maggio ore 15.00 Dazn

Napoli - Cagliari domenica 2 maggio ore 15.00 Sky

Sassuolo - Atalanta domenica 2 maggio ore 15.00 Sky

Udinese - Juventus domenica 2 maggio ore 18.00 Sky

Sampdoria - Roma domenica 2 maggio ore 20.45 Sky

Torino - Parma lunedì 3 maggio ore 20.45 Sky

Si parte con questa classifica:

Inter 79

Atalanta 68

Napoli 66

Juventus 66

Milan 66

Lazio 62

Roma 55

Sassuolo 52

Sampdoria 42

Hellas Verona 41

Udinese 39

Bologna 38

Genoa 36

Fiorentina 34

Spezia 33

Torino 31

Cagliari 31

Benevento 31

Parma 20

Crotone 18

GINO PESCITELLI