Calcio Serie A, Inter - Benevento 4-0... Il 2021 è iniziato proprio male. Urge cambiare subito rotta. Le foto Sport

Peggio di così il 2021 non poteva proprio cominciare con la pesante sconfitta contro l’Inter di Antonio Conte sabato scorso (30 gennaio) con un 4-0.

Per questo bisogna subito cambiare la rotta, anche se la classifica, dopo la prima giornata di ritorno, non è molto pericolosa. Ma guardarsi alle spalle è necessario, perché i prossimi impegni potrebbero essere fondamentali. Il Benevento ha attualmente 7 punti dalla zona retrocessione, occupata attualmente dal Cagliari. La prossima sfida sarà al “Vigorito” domenica ad ora di pranzo con la Sampdoria di Claudio Ranieri.

Ed a questo punto si dovrà vedere la mano di Inzaghi, che per la verità, ha sempre invitato a non abbassare la guardia.

Ma sorge anche un sospetto: l’attuale rosa a disposizione è adatta per la Serie A? Nonostante gli ultimi arrivi di De Paoli e l’attaccante Gaich forse la squadra necessiterebbe di qualche altra pedina. Poi, non tutti hanno capito l’addio di Maggio che avrebbe potuto dare una grande mano in chiave salvezza. Il presidente Oreste Vigorito ha spiegato che si è trattato di una scelta tecnica.

Ora però c’è la sola necessità di guardare avanti, cercando di recuperare quello che si è perso nelle ultime giornate, anche se non sarà per niente facile se diamo uno sguardo ai prossimi appuntamenti. Intanto si spera di poter recuperare almeno Letizia, ma i tempi sembrano ancora lunghi.

Per cui toccherà ad Inzaghi trovare qualcosa di nuovo sfruttando l’attuale rosa a disposizione, compito non certo agevole se molti giocatori come Viola, Schiattarella, Caldirola e Iago Falque non sono al meglio della condizione.

Domenica prossima, come detto, alle ore 12.30 scenderà nel Sannio la Sampdoria di Ranieri attualmente a centro classifica con 26 punti. All’andata, Caldirola e Letizia ribaltarono i doriani.

Poi ci sarà la trasferta di Bologna. Prima delle due gare quasi impossibili contro Roma e Napoli.

Ecco l’attuale classifica:

Milan punti 46

Inter punti 44

Roma punti 40

Juventus punti 39

Napoli punti 37

Lazio punti 37

Atalanta punti 36

Sassuolo punti 31

Verona punti 30

Sampdoria punti 26

Fiorentina punti 22

Benevento punti 22

Udinese punti 21

Genova punti 21

Bologna punti 20

Spezia punti 18

Torino punti 15

Cagliari punti 15

Parma punti 13

Crotone punti 12

Ed ecco il programma della 21esima giornata:

venerdi 5 febbraio Inter - Fiorentina ore 20.45 - Sky

sabato 6 febbraio Atalanta - Torino ore 15.00 - Sky

sabato 6 febbraio Sassuolo - Spezia ore 15.00 - Sky

sabato 6 febbraio Juventus - Roma ore 18.00 - Sky

sabato 6 febbraio Genova - Napoli ore 20.45 - Dazn

domenica 7 febbraio Benevento - Sampdoria ore 12.30 - Dazn

domenica 7 febbraio Milan - Crotone ore 15.00 - Sky

domenica 7 febbraio Udinese - Verona ore 15.00 - Dazn

domenica 7 febbraio Parma - Bologna ore 18.00 - Sky

domenica 7 febbraio Lazio - Cagliari ore 20.45 - Sky

GINO PESCITELLI

Foto di Arturo Russo per Realtà Sannita © 

Altre immagini