Calcio Serie A, una magia di Viola regala il pari al Benevento nella trasferta di Bologna. Le foto Sport

Al Dall’Ara di Bologna finalmente il Benevento ha ritrovato un po’ del vecchio spirito battagliero ed alla fine è riuscito a conquistare un pareggio grazie ad una vera e propria magia di capitan Viola che di tacco è riuscito a mettere in rete il pallone del pari.

Si può dire senza essere smentiti che appare un risultato giusto cercato con determinazione dai giallorossi che erano andati in svantaggio già al primo minuto di gara a causa del solito errore in fase difensiva. Questa volta però Viola e compagni non si sono arresi, hanno sfiorato più volte il pari ed alla fine ci sono riusciti con pieno merito. Insomma un risultato giusto per quanto si è visto in campo, anche se proprio i giallorossi avrebbero meritato qualcosa in più ma hanno sprecato tantissimo.

Purtroppo anche questa volta sono venute fuori le grandi colpe di una difesa, che Inzaghi non riesce proprio a registrare. Ed al primo affondo gli avversari colpiscono.

Per la gara del Dall’Ara l’allenatore aveva preannunciato qualche novità tattica e così è stato. A centrocampo sono stati schierati insieme Viola e Schiattarella, con l’aiuto di Hetemaj, e si piò dire che i due possono coesistere, anche se le posizioni sono state diverse. Dove il Benevento è venuto meno è stato sulle fasce, dove ancora una volta Iago Falque ha deluso, mentre Caprari ha praticamente lottato da solo in appoggio a Lapadula. L’assenza si Improta si è sentita tanto.

Ed anche questa volta tante le amnesie difensive, diventate una brutta normalità. Ad Inzaghi il compito di trovare qualche rimedio.

Nella ripresa il tecnici ha cercato di cambiare qualcosa con le cinque sostituzioni, ma purtroppo poco è cambiato.

Intanto domenica inizia un nuovo ciclo terribile con la Roma in scena al “Vigorito”. Poi il derby a Napoli. Insomma gare che già fanno tremare.

GINO PESCITELLI

Foto di Arturo Russo per Realtà Sannita © 

Altre immagini