Calciomercato, il Benevento si accaparra Hetemaj e Basit Sport

Grande colpo del Benevento nell’ultimo giorno di calciomercato.

Dopo l’infortunio di Schiattarella, che ha subito uno stiramento al collaterale che lo costringerà a stare fermo per un mese, la società è stata costretta a ritornare sul mercato per assicurarsi un valido sostituto.

E dal Chievo Verona è arrivato il 32enne Perparim Hetemaj, classe 1986, finlandese, che nelle ultime otto stagioni ha sempre giocato con i veneti ed è stato un vero punti di forza.

Si tratta di un centrocampista molto duttile ed apprezzato che dopo aver vestito la maglia di varie squadre della Finlandia è approdato in Italia militando nell’Albinoleffe, nella Reggina, nel Monza, nel Brescia, quindi nel Chievo Verona dove ha giocato ben 249 gare con 8 gol messi a segno.

Nella carriera italiana ben 357 gare con 10 reti. Insomma, un centrocampista di grande esperienza, che potrà essere utilizzato da Inzaghi in tanti ruoli soprattutto dopo che rientrerà Schiattarella e si sarà ripreso anche Del Pinto.

Data la sospensione del torneo, Hetemaj, che è già giunto a Benevento ed ha firmato il contratto, potrà essere utilizzato nel derby contro la Salernitana del 16 settembre.

Ma non solo il finlandese per il centrocampo, perché è giunto anche il ghanese Abdallah Basit (classe 1999) proveniente dall’Arezzo, con precedenti anche con il Carpi ed il Napoli.

Una sola cessione nell’ultima giornata di trattative, con il giovane Goddard dato in prestito al Pafos.

GIPE