Handball Club Sannio conquista la prima vittoria nel campionato di B maschile di pallamano Sport

Conquista la prima vittoria nel campionato di B maschile di pallamano la formazione seniores dell’Handball Club Sannio, serie che per la prima volta vede il sodalizio di Benevento tra le partecipanti della categoria nazionale. I primi punti arrivano contro il Flavioni Civitavecchia nella gara casalinga disputatasi nello scorso weekend, confronto che vedrà le due formazioni affrontarsi nuovamente domenica 30 maggio in terra laziale.

La vittoria porta tanto entusiasmo nelle file della squadra di Benevento ed è giunta al termine di una gara equilibratissima, con ritmi intensi, disputata con agonismo e correttezza da parte di entrami i team.

Ancora una volta, a guidare i più giovani alla conquista dei punti in palio c’erano gli espertissimi fratelli Luca e Roberto Luciani, che con Omar Tretola hanno sostenuto altre coppie di fratelli, da capitan Luca Cavuoto, con il gemello Fabio, i fratelli Nicola e Domenico Oropallo, che con il top scorer di giornata Mattia Moccia, Carmine Castiello, Emilio Cenicola, Luigi Perna, Thomas Russo, Angelantonio Polcino, Cesare Germano e Renato Sabella completano il roster della gara.

Un mix di giovanissimi atleti di Benevento, dagli under 15 agli under 19, che nonostante le difficoltà legate alla pandemia hanno voluto sostenere enormi sacrifici per onorare l’impegno sportivo e portare a termine la stagione agonistica, benché sia concentrata in poche settimane. Al nutrito roster che si è aggiudicato la posta in palio, vanno aggiunti anche gli altri giovani atleti che per motivi lavorativi legati alla pandemia, pur avendo aderito al Club non sono ancora riusciti a conciliare la fase studio/lavoro con quella sportiva, con l’auspicio di poterli avere presto a disposizione con il gruppo di loro coetanei, unitamente agli infortunati, assenti dell’ultima ora.

Un piccolo miracolo sportivo portato avanti in un periodo di enormi difficoltà, sotto ogni aspetto, riuscito grazie alla passione dei tanti atleti che fanno parte dell’H. Club Sannio. Riuscire a portare a termine la stagione, che vedrà anche l’esordio dei più piccoli dell’under 15 domenica prossima, guidati dai mister Omar Tretola e Tommaso Russo, è la più grande soddisfazione che tutti i ragazzi di Benevento potessero riuscire a regalarsi.

Particolarmente soddisfatti Mario Tretola e Jlenia Izzo Della Valle, che completano lo staff tecnico con esperienza pluriennale, nel vedere i loro ex alunni riuscire a giocare e divertirsi a distanza di più di un anno dall’ultimo impegno ufficiale, cosi che il loro impegno, profuso nei vari progetti instaurati negli Istituti scolastici di Benevento e Provincia, ha dato, come sempre, i suoi frutti.

Soddisfatto il presidente Ernesto Luciano: “Siamo particolarmente contenti per i nostri ragazzi che meritavano una bella gioia, dopo più di un anno costellato da tante sofferenze. Voglio ringraziare Omar Tretola ed i fratelli Luca e Roberto Luciani, per la loro immensa disponibilità, sempre pronti a sostenere nuove realtà e a guidare i più giovani. Vere icone della pallamano sannita, che già alla fine degli anni ’80 esordivano in serie A2, da sempre, vederli giocare è un vero piacere. Il talento e la classe restano immutate nel tempo e con loro in campo aumenta la carica agonistica ed il livello tecnico, permettendo così ai più giovani di potersi esprimere al meglio, consci di poter contare sul supporto e la presenza di giocatori più esperti, che nonostante l’età sportiva avanzata sono ancora in ottima forma! Mi auguro che con il loro esempio e con la guida del nostro staff tecnico di comprovata e pluriennale esperienza, tutti i ragazzi possano crescere rapidamente così da raggiungere traguardi importanti, sempre da protagonisti. Il nostro compito sarà quello di seguirli e sostenerli al meglio, ma soprattutto riuscire a trovare una struttura adeguata, che si possa definire sportivamente parlando Casa, luogo anche di ritrovo e socializzazione in città”.