Scuola Pallamano ''Valentino Ferrara'': il 2020 inizia con il ritorno a Benevento dell'ex bomber gialloverde Allan Pereira Sport

Dopo la breve pausa per le festività di Natale riprende l’attività agonistica delle formazioni della Scuola Pallamano “Valentino Ferrara” di Benevento che aveva chiuso il 2019 con un pareggio contro il Civitavecchia per la squadra maschile che milita in Serie B, mentre la formazione femminile di Serie A2 non aveva potuto disputare il proprio incontro con il Conversano che recupererà il 19 gennaio. Per cui il primo impegno agonistico del 2020 sarà per l’Under 17 maschile che ospiterà il Capua, giovedì 9 gennaio, continuando il pellegrinaggio al Palasport di Cerreto Sannita divenuto ormai cronico da oltre 18 mesi, tra l’indifferenza della politica locale e le note vicende giudiziarie legate al Palaferrara. La formazione maschile che milita in Serie B dovrà invece attendere per la ripresa delle gare il 18 gennaio ospitando l’Atellana poiché non potrà disputare la partita in calendario il 12 gennaio, rinviata così al 16 febbraio, per l’arrivo della nazionale italiana a Benevento!

E sarà proprio la nazionale italiana l’occasione per rivedere all’opera sul parquet del Palatedeschi il bomber di origine brasiliana Allan Luis Pereira, scoperto e lanciato in Europa proprio dalla Scuola Pallamano “Valentino Ferrara”. Allan Pereira che per ben due anni in A1 ha vestito la maglia gialloverde ed è risultato in entrambe le stagioni miglior realizzatore a suon di reti, da poco è riuscito ad ottenere il doppio passaporto e vestirà così la maglia azzurra nelle tre gare che la nazionale disputerà a Benevento per tentare di approdare al turno successivo delle qualificazioni ai prossimi mondiali. Il cannoniere italo-brasiliano certamente potrà sfruttare la profonda conoscenza dell’ambiente sannita e del Palatedeschi in particolare, sede dell’unica gara di A1 trasmessa dalla FIGH in diretta da Benevento su Pallamanotv, (www.youtube.com/watch?v=eG8Hq6kzqIE, www.youtube.com/watch?v=ul8ZX8xlNPA) luogo che per ben due anni lo ha visto tra i protagonisti della massima serie a Benevento con i colori gialloverdi, inserito in una formazione di giovani talenti locali, ancor oggi ventenni, ai quali ha potuto insegnare tanto. Proprio i suoi ex compagni di squadra, le ragazze del settore femminile, i più piccoli del vivaio gialloverde ed i tanti tifosi, amici ed amiche che ha lasciato a Benevento lo potranno sostenere e riabbracciare, donandogli un ricordo della città che ha avuto la fortuna di ammirare le sue gesta pallamanistiche e le sue particolari e spettacolari doti balistiche ed umane. (www.youtube.com/watch?v=fMD0RjLhTQg) Primo appuntamento a Benevento sarà l’allenamento degli azzurri di domenica 5 previsto per le 19,00.

Riparte così, con l’inizio dell’anno solare 2020, la stagione agonistica che subito dopo la parentesi azzurra entrerà nel vivo, segnalando che proprio nella mattinata di domenica 12 gennaio ci sarà l’esordio delle più piccole atlete gialloverdi, per la maggior parte neanche Under 13, le quali disputeranno il loro primo incontro ufficiale nel concentramento Under 15 di Benevento. Un forte incoraggiamento ed un particolare in bocca al lupo da parte del presidente, dei dirigenti, dei collaboratori e di tutto lo staff tecnico per la loro prima esperienza agonistica.