Una formazione seniores dell'Handball Club Sannio Benevento nel campionato di serie B maschile di pallamano Sport

Dopo tanta attesa, dal mese di maggio, entrerà nel vivo il campionato di serie B maschile di pallamano che per la prima volta vede tra le partecipanti una formazione seniores dell’H.C. SANNIO Benevento.

SANNIO Handball Club è attivo sin dal 2015 sul territorio sannita soprattutto nell’avvio dei progetti scolastici per la pratica della disciplina sportiva della pallamano, collaborando con vari Istituti Scolastici ed altre Associazioni. Nel corso di questi sei anni tutti i ragazzi e le ragazze che hanno frequentato i corsi di pallamano hanno avuto la possibilità di partecipare anche alle gare agonistiche nei vari campionati giovanili di ingresso riservati ai più piccoli ed ai tornei predisposti dall’US ACLI Benevento con cui il Club sannita condivide finalità e progetti di inclusione sociale.

Sin dallo scorso anno sportivo, interrotto anzitempo a causa della pandemia, dopo aver conseguito un ottimo risultato con il gruppo femminile approdato alle finali nazionali Youth League under 19 nel 2019, svoltesi proprio a Benevento, Sannio Handball Club ha ricevuto numerose adesioni da parte di molti atleti e l’interesse dei tecnici F.I.G.H. di Benevento, per lo più già fondatori ed ex di altre realtà cittadine, riunendo veri appassionati della disciplina e costituendo una formazione Seniores, oltre ad una Master che presenta atleti anche di altre regioni, pronti a supportare un valido gruppo di ragazzi della città di Benevento, a cui si già è aggregata una formazione di più piccoli che parteciperà al prossimo campionato under 15, anch’esso ai nastri di partenza nel mese di maggio.

Tra i più giovani che compongono il roster si sono fatti notare, sin dallo scorso anno, Cavuoto Luca, Cavuoto Fabio, Castiello Carmine, Moccia Mattia, Oropallo Nicola, Oropallo Domenico, Ciullo Luca, Polcino Angelantonio, Perna Luigi, Durante Lorenzo, Fiore Fiorenzo, Cenicola Emilio, Ievolella Francesco, Ievolella Matteo, Orlando Jonathan, Luciani Guido, Russo Thomas, Landro Nicolò, Sabella Renato, sostenuti dai più esperti che non hanno bisogno di presentazione: Tretola Omar, i fratelli Luciani, De Figlio Antonio, Mastropietro Dario, Russo Tommaso che con il prof. Mario Tretola costituiscono lo staff tecnico con esperienza quarantennale. Al nutrito roster va aggiunto un gruppo di giovani atleti che per motivi lavorativi legati alla pandemia, pur avendo aderito al Club non sono riusciti a conciliare la fase studio/lavoro con quella sportiva, ma continuano a supportare il gruppo.

Seguendo tale percorso, potendo contare sullo staff tecnico sannita di comprovata e pluriennale esperienza, anche i ragazzi del settore maschile potranno prendere parte, anche nella prossima stagione, ai campionati nazionali e a tutte le categorie giovanili che quest’anno a causa della pandemia hanno avuto una sensibile riduzione con avvio e conclusione per lo più nel mese di maggio, se adeguatamente supportati, anche logisticamente, stante la carenza di un adeguato campo dove allenarsi e giocare ed il noto silenzio istituzionale sull’argomento, il divertimento sarà assicurato per tutti ed ogni atleta potrà partecipare da protagonista ed attivamente oltre che agli allenamenti anche alle gare giovanili di categoria e seniores.

Ulteriore novità sin dal mese di maggio, pandemia permettendo, presso il centro sportivo ex Marco Polo di via S. Colomba a Benevento, sarà la ripresa della collaborazione già sperimentata nel 2020 che consentirà ad un nutrito gruppo di piccoli atleti ed atlete, in sinergia con un noto club di atletica leggera, di cimentarsi, senza costi, in entrambe le discipline. Questa iniziativa, che proseguirà per tutta la stagione estiva, si associa a quelle dell’USACLI di Benevento e alla collaborazione con il settore giovanile della Scuola di Pallamano V. Ferrara che continua a sostenere il settore femminile.

Soddisfatto il presidente Ernesto Luciano: “Nonostante le difficoltà legate al particolare momento, lo sport in generale è un punto fondamentale per la ripartenza ed un momento essenziale per la salute fisica e mentale di tutti e dei giovani in particolare. Sono proprio queste le principali argomentazioni che spingono un nutrito gruppo di appassionati e di sportivi veri che mi onoro di rappresentare, conoscendone personalmente la serietà e l’abnegazione che profondono nei vari progetti, a spingerli in questa avventura circondata da mille difficoltà. Anche se al termine del mio mandato quadriennale, voglio esprimere un particolare ringraziamento a tutti i ragazzi e le ragazze che ho seguito con interesse, ai loro genitori e all’ing. Alessandro Pepe, presidente USACLI di Benevento, per il messaggio augurale che ci ha inviato a nome dell’Ente che rappresenta e che con noi tenta quotidianamente di sostenere gli sforzi dei ragazzi, organizzando manifestazioni e tornei e supportandoci nella ricerca di una adeguata struttura dove poter praticare la pallamano, argomento che lo vede sempre in prima linea nella battaglia per la legalità a cui va tutto il nostro sostegno ed un vivissimo ringraziamento”.