Bretella di Pontelandolfo e Museo del tessile, il presidente Di Maria assicura il suo pieno interessamento Enti

Il presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha ricevuto stamani alla Rocca dei Rettori Gianfranco Rinaldi e Antonio Perugini, rispettivamente sindaco e vice sindaco di Pontelandolfo.

Al centro del colloquio alcune problematiche di interesse istituzionale concernenti il territorio del centro dell’Alto Tammaro.

In particolare, il sindaco ed il vice sindaco hanno rappresentato al presidente le condizioni di grave ammaloramento, anche dovuto al transito di mezzi pesanti, della Strada provinciale denominata “bretella” tra il centro abitato e la Statale Benevento-Campobasso chiedendo un intervento per il rifacimento del piano viabile e la sua messa in sicurezza.

Un altro argomento toccato nel corso del colloquio è stato quella della futura destinazione d’uso dell’immobile adibito ad Istituto Orafo che, con il corrente Anno scolastico, chiude le proprie attività. A giudizio dell’Amministrazione Comunale di Pontelandolfo, la struttura potrebbe essere destinata, almeno per una sua parte, a “Museo-Scuola dell’arte tessile di Pontelandolfo”, in omaggio alla prestigiosa tradizione di artigianato locale e con la volontà di conservarne la memoria e favorirne la rinascita.

Il presidente Di Maria ha assicurato il suo pieno interessamento rispetto ad entrambe le richieste, che peraltro costituiscono, ha detto Di Maria, segnalazioni concrete e reali.

Il presidente ha quindi richiesto al Settore Tecnico della Provincia di predisporre una ipotesi di intervento sulla viabilità provinciale - bretella di Pontelandolfo ed ha assicurato il suo pieno sostegno all’ipotesi istituiva del Museo del tessile: essa, ha sottolineato Di Maria, potrebbe egregiamente rientrare nella Rete Museale della Provincia che già conta su numerosi poli sul territorio. Del resto, ha evidenziato Di Maria al sindaco ed al vice sindaco, il “Museo-Scuola dell’arte tessile di Pontelandolfo” potrebbe costituire, nel contesto di un pacchetto-turistico per il territorio, uno dei momenti di attrazione ed una preziosa, ulteriore opportunità nell’ambito del percorso di valorizzazione della Ferrovia storica Benevento - Bosco Redole, che ha una sua fermata proprio a Pontelandolfo, e che si sta sviluppando proprio in questi mesi con il concorso di soggetti istituzionali e privati.