Consegnate le borse di studio intitolate al notaio Marinaro Enti

Nel suggestivo municipio di Buonalbergo si svolta la cerimonia di consegna delle borse di studio titolate alla figura di Enrico Marinaro insigne notaio. Il sindaco della cittadina, Fernando D\'Aloia, ha aperto la manifestazione elencando i criteri seguiti dal comitato per una giusta assegnazione delle borse di studio ai vari candidati. A seguire l\'intervento del sindaco di Benevento Sandro D\'Alessandro che, tra laltro ha dichiarato: \"Ringrazio la famiglia per una tale piacevole tradizione che si rinnova ed elogio l\'impegno e la coerenza che all\'interno del territorio apportano una fattiva crescita sociale\". Ed ancora: \"Oggi vediamo come ci sia una coesione tra passato e futuro, tra il ricordo dei nostri cari e l\'avvenire dei nostri ragazzi\". E anche intervenuto il consigliere comunale di Benevento Luca Ricciardi il quale, compiacendosi della dedizione allo studio ed al dovere dei borsisti, li ha additati come esempio ai giovani in un\'epoca volta per lo pi al relativismo etico ed alla perdita dei valori che spesso li inducono al disimpegno totale. Ricciardi ha concluso il suo intervento richiamando il valore del territorio sannita e dei suoi abitanti che sanno costruire \"citt gioiello \" in cui rimanere ed operare fattivamente contribuendo al loro sviluppo. Lultimo intervento stato quello del notaio e docente universitario Gabriele Marinaro il quale ha rivolto subito un pensiero al padre Enrico: \"Ho fatto qualcosa di dovuto ed Egli sarebbe sicuramente felice di essere ricordato attraverso l\'assegnazione delle borse di studio ai giovani di Buonalbergo\" ha poi richiamato l\'attenzione anche sui maggiori investimenti che andrebbero fatti per avere pi risorse per la cultura, perch i giovani hanno bisogno, oltre che della biblioteca provinciale e delle varie iniziative teatrali, di pi numerosi punti di aggregazione. Ha rivolto infine un ringraziamento a Pasquale Viespoli che ha reso possibile un\'assegnazione di fondi del valore di 54.000.000 euro per la costruzione di un campus universitario; \"l\'Universit del Sannio in pieno sviluppo e nonostante che il rettore dell\'Universit sia un diessino il sottosegretario stato pronto ad adoperarsi per il finanziamento del progetto\". Il prof. Marinaro ha concluso denunciando \"la mancanza di attivit programmatiche tra il capoluogo, giusta sede universitaria, e le realt periferiche\" riconoscendo a Buonalbergo la capacit di ricezione di queste attivit accademiche. Questi i nomi dei vincitori delle borse di studio: Cecere Giovanna, Marinaro Pasquale, Marinaro Agnese, Marinaro Emanuela, i quali hanno hanno manifestato la loro simpatia alla signora Grazia Marinaro, omaggiandola con numerosi doni floreali. Gli ultimi commenti, ringraziamenti e saluti tra i numerosi convenuti alla manifestazione si sono tenuti accanto ad un elegante e lauto buffet. S.R.