Mastella dichiara ''guerra alle zeppole'' ed emana l'ordinanza contro la produzione di prodotti da pasticceria e simili Enti

Oggi, festa di San Giuseppe e dunque “Festa del Papà”, a Benevento si sono create lunghe file davanti ai forni per acquistare le famose zeppole e le lunghe file e gli assembramenti, si sa, in questo periodo non sono proprio l’optimum, dato che si cerca di contenere la diffusione e il contagio da Covid-19.

Pertanto, in serata, il sindaco Clemente Mastella ha emanato l’ennesima ordinanza onde evitare la “guerra delle zeppole” e garantire così “il pieno rispetto delle normative vigenti” intimando nello specifico “la non produzione di prodotti da pasticceria e simili, come espressamente vietati dai Dpcm e dalle ordinanze del presidente della Giunta regionale campana”.

Agli organi di Polizia e in particolare alla Municipale sono demandati il controllo di quanto disposto e l’applicazione delle sanzioni previste.