13 Aprile “infausto” per Fausto Pepe. Concluso oggi il suo mandato Politica

Fausto Pepe chiude anzitempo il suo mandato ad opera dei paventati 21 consiglieri comunali che stavolta - tutti insieme - hanno firmato, alle 10.00 in punto di stamattina, per lo scioglimento del Consiglio comunale dinanzi al notaio Ambrogio Romano in piazza Guerrazzi.

Le firme depositate sono state apposte da 10 consiglieri di Territorio è Libertà: Nicola Boccalone, Antonio Capuano, Alessandro Consales, Sandro D'Alessandro, Luigi De Minico, Ettore Martini, Nazzareno Orlando, Mario Pasquariello, Fernando Petrucciano, Gianfranco Ucci; 5 dell'ex maggioranza: Luigi De Nigris, Antonio Feleppa, Massimo Ficociello, Oberdan Picucci, Giovanni Quarantiello; 4 dell'Udeur: Luigi Ambrosone, Francesco De Pierro Antonio Reale, Luigi Trusio (Angelo Fusaro si è rifiutato); 2 dell'UdC: Sergio De Marco e Gennaro Santamaria.

E' stato delegato, poi, Luigi De Minico a depositare la copia dell'atto sia in Prefettura che alla segreteria generale del Comune.

Intanto, Fausto Pepe ha convocato per le ore 12.30 un incontro urgente con la stampa presso la sala consiliare di palazzo Mosti.

Mentre, questo pomeriggio, alle 16.00, sempre presso l'aula consiliare del Comune, ci sarà la conferenza stampa in cui la fronda golpista spiegherà i motivi di tale atto.

 

 

 

Altre immagini