L'API stigmatizza gli attacchi verbali indirizzati a Pepe dalla coalizione che sostiene Nardone Politica

La Segreteria di Alleanza per l’Italia stigmatizza i toni violenti che hanno caratterizzato ieri sera la manifestazione del candidato Nardone. La coalizione che lo sostiene si è resa protagonista di un attacco volgare che ha toccato la vita personale di Fausto Pepe al quale esprimiamo solidarietà e vicinanza. Non è accettabile che il confronto, anche duro, della campagna elettorale scivoli così in basso, andando a incidere su una sfera che non deve mai riguardare la politica. Gli affetti più cari non possono essere tirati in ballo in maniera così strumentale e offensiva. Siamo certi che questi attacchi saranno controproducenti per coloro che li hanno promossi. La città è davvero disgustata di questo modo di fare politica e saprà riconoscere chi opera nell’esclusivo interesse della comunità e chi diffonde odio e rancore. Ci appelliamo alle forze responsabili di Benevento perché, in questi ultimi giorni di campagna elettorale, la politica possa essere restituita al suo ruolo di guida dei processi di sviluppo della città e non certamente a luogo di scontro personale, mettendo al rischio la tenuta sociale della nostra comunità”.

Altre immagini