Palumbo: il centrodestra ha pensato di chiedere un soccorso “rosso”   Politica

Italo Palumbo, presidente provinciale di “Sinistra, Ecologia e Libertà”, commenta con una nota le alleanze politiche beneventane in vista della prossima tornata elettorale.

“Di fronte a tutte le alchimie politiche e di alleanze,  messe in campo in questi ultimi giorni, che devastano programmi e coscienze, che attraversano la politica  con posizioni personalistiche, che non aiutano a costruire progetti per la città di Benevento, Sinistra Ecologia e Libertà conferma la volontà di procedere alla costruzione del centro sinistra e alla stesura del programma di governo che deve accogliere le istanze della parte più debole della nostra società - afferma Palumbo -.  Più servizi ai cittadini  e assegno di sopravvivenza per le famiglie senza reddito. Non si fa un buon servizio alla città pensando di mettere insieme  solo interessi di potere, contrabbandandoli  come interessi territoriali. Il centro destra  ha avuto la  responsabilità primaria di aver mal governato per lunghi anni  e, non potendo presentare quell’esperienza come vanto di buon governo, cerca di utilizzare, strumentalizzandola,  una parte dell’esperienza istituzionale del centro sinistra.  L’esperienza amministrativa del centro sinistra, alla Provincia e al Comune Capoluogo,  non si è poggiata solo sui vertici, per quanto importanti e autorevoli,  ma  è cresciuta e si è consolidata con il contributo  determinante di uomini e donne del centro sinistra che hanno ricoperto incarichi di governo  e responsabilità di dirigenza amministrativa. Il buon Governo del centro sinistra al Comune e alla Provincia ha messo in crisi qualsiasi possibilità per il centro destra di poter essere forza alternativa,  presentandosi  unicamente con il magro risultato delle propria esperienza di governo, tanto che ha ben pensato di chiedere un soccorso “rosso” - conclude sarcastico.  

 

Altre immagini