Pepe ringrazia per gli attestati di stima e di solidarietà ricevuti in queste ore Politica

Fausto Pepe, candidato sindaco del centrosinistra, ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Ringrazio tutti i cittadini, gli amici e i colleghi di coalizione che in queste ore mi hanno fatto giungere, in pubblico e in privato, attestati di stima e di solidarietà per gli attacchi di cui sono stato fatto oggetto ieri sera dalla coalizione di Carmine Nardone e segnatamente da Sandra Lonardo. Non ho alcuna intenzione di replicare alle dichiarazioni pronunciate dal palco della manifestazione. Voglio continuare a occuparmi esclusivamente della città di Benevento, dei suoi problemi e del suo futuro, ignorando le bassezze che mi sono state rivolte. Auspico che questo stesso orientamento sia adottato da tutti i candidati del centrosinistra che già si stanno distinguendo per un livello di interlocuzione idoneo a questa competizione elettorale. Gli attacchi rivoltimi sono uno sprone a impegnarci ancora maggiormente per superare la pericolosa involuzione che sta caratterizzando una parte della politica cittadina. Benevento ha bisogno di idee, di proposte, di concretezza e di coerenza e non di rancore e di invettive. Pensavano di distrarci dai nostri doveri istituzionali prima con le dimissioni a 30 giorni dal naturale scioglimento del Consiglio comunale e ora andando a toccare i miei affetti più cari. Non ci sono riusciti e non ci riusciranno! Per la tradizione democratica di questa città, oggi abbiamo un dovere in più anche nei confronti del rione Libertà: ripristinare un confronto all’altezza di quel quartiere e della città intera. Proprio per questo venerdì chiuderò lì la mia campagna elettorale”.

Altre immagini