Regionali 2020, l'appello al voto di Gino Abbate Politica

Pubblichiamo qui di seguito l’appello al voto di Gino Abbate, candidato alle regionali per la lista ‘Noi Campani’.

Ringrazio tutti i sanniti che ho avuto la fortuna di incontrare durante questa stranissima campagna elettorale, per la prima volta all’insegna del distanziamento più che della vicinanza. Torneremo ad abbracciarci senza timori ma per ora ricordiamo, anche domenica e lunedì ai seggi, di prendere tutte le precauzioni per tutelare noi stessi, i nostri cari e la nostra comunità.

Vi chiedo di confermarmi la fiducia che mi avete testimoniato in questi giorni scegliendo la lista Noi Campani, per l’orgoglio stesso di appartenere ad una regione meravigliosa, la prima del Sud, che può e deve essere più vicina al Sannio. Una scelta di orgoglio che vuole premiare i mille campanili che formano la Campania esaltandone le origini, valorizzandone i talenti e le risorse, per far crescere la nostra capacità di accogliere e mai per il desiderio di escludere.

Proponiamo una regione capace di riequilibrare i propri territori frenando la desertificazione delle aree interne ed interrompendo la nuova emigrazione. Una regione nella quali conti la voce, seria e autorevole, di Benevento e del Sannio.

Vi chiedo di barrare il simbolo di Noi Campani e scrivere Abbate, per tutte le ragioni che ci siamo detti in questi giorni e sulle quali potremo continuare a confrontarci, ai gazebo in queste ultime ore di campagna elettorale, ovunque nei prossimi anni, come sempre abbiamo fatto.

Dal Sannio mi piacerebbe che si alzasse forte la richiesta di un nuovo patto di comunità pensato per demolire tutto ciò che ci divide, per dare spazio a tutto ciò che ci accomuna e tiene insieme Noi Campani”.