Regionali, la proposta di Zaccaria Spina: ''Valorizzare i percorsi fluviali del Sannio'' Politica

Valorizzazione dei fiumi del Sannio, con la creazione di percorsi ambientali, da promozionare attraverso pacchetti turistici. E’ l’idea di Zaccaria Spina, candidato nella lista ‘CON DE LUCA-CAMPANIA POPOLARE’, LIBERALDEMOCRATICI, MODERATI’, per il quale bisognerebbe realizzare, a partire proprio dai fiumi, che rappresenterebbero dunque il percorso principale, una operazione di marketing complessiva del Sannio, sviluppando poi, a cascata, tappe turistiche legate alla storia, alle tradizioni, al folklore, all’enogastronomia dei singoli luoghi attraversati .

Tutto ciò - si legge in una nota - mettendo intorno ad un tavolo, tour operator che creino pacchetti ‘ad hoc’, per mirare poi ad un turismo stanziale e non di ‘toccata e fuga’, il tutto non prescindendo dal fatto, ormai pare messo un po’ nel dimenticatoio, che Benevento è città Unesco ed ha un fiume sul quale si è svolta la storica battaglia di Manfredi. Ciò oltre a determinare presenze di turismo come detto stanziale, e quindi flussi economici sul territorio, darebbe anche opportunità di lavoro ed occupazione, con la nascita inevitabilmente di nuove figure professionali, potendo immaginare dunque una forte interazione con l’Università degli Studi del Sannio. Ma non basta perché valorizzare i fiumi, significherebbe anche procedere ad una forte operazione di impatto ambientale che restituirebbe al Sannio decoro, salubrità e bellezza”.