Ricciardi (Lega): ''Costante il dialogo con il territorio per promuovere il programma che ci vede impegnati alle prossime regionali'' Politica

Continua con grande entusiasmo e impegno l’attività di presidio e radicamento sul territorio sannita da parte del coordinamento provinciale Lega per Salvini Premier.

Vogliamo rimanere sempre connessi con il nostro territorio e costruire insieme alle comunità di riferimento il programma per le prossime regionali - spiega Luca Ricciardi, coordinatore provinciale della Lega -. Registriamo una partecipazione ai gazebo ogni oltre ogni aspettativa. Abbiamo attivato un dialogo profondo attraverso la raccolta delle istanze e dei suggerimenti da parte dei nostri cittadini che non ne possono più di inefficienze, ritardi e deficit infrastrutturali, oltre alle note prevaricazioni in tema di rifiuti, sanità e sviluppo da parte della giunta regionale De Luca.

Siamo impegnati nel promuovere le iniziative della raccolta firme contro il Governo delle tasse e dell’invasione, ed in soli due week end abbiamo annoverato oltre duemila firme. Inoltre, stiamo registrando numerose adesioni per la trasferta a Roma del prossimo 19 ottobre, quando ci sarà la grande manifestazione nazionale.

Dopo il successo di presenze conseguito al gazebo di Ceppaloni e animato dal gruppo dirigente formato da Mario Melisci, Antonio Bosco, Domenico Parente e Stefania Nappi, il presidio del partito dà appuntamento domenica 13 ottobre, a San Salvatore Telesino, a partire dalle ore 9.00, presso corso Garibaldi, con i dirigenti locali Angelo Pacelli, Michele Cirillo, Carlo Cielo, Luigi Giaquinto e Vincenzo Giammattei.

Al gazebo - dichiara il coordinatore Luca Ricciardi - sarà possibile firmare i moduli a sostegno dell’azione politica di Matteo Salvini: abbattimento delle tasse per famiglie e partite Iva con la flat tax al 15%, sì alle infrastrutture e sviluppo, chiusura dei porti e severo contrasto all’immigrazione clandestina. Sostegno inoltre e maggiore presenza sul territorio delle Forze dell’Ordine, sicurezza dei cittadini, difesa di donne, bambini e anziani e maggiori risorse per i Comuni virtuosi da utilizzare per scuole, strade ed edifici pubblici.

Diversi pullman - conclude Ricciardi - partiranno da Benevento per raggiungere piazza San Giovanni, a Roma, il prossimo 19 ottobre, per la manifestazione nazionale aperta a tutti i cittadini che non si arrendono. E’ possibile ancora prenotarsi chiamando l’organizzazione al 347 2284726”.