La sicurezza è un diritto Società

Quando nei giorni scorsi è stato celebrato a Benevento il VII Congresso regionale dei poliziotti del Siulp non si erano ancora verificati i gravissimi fatti di Roma che hanno visto i black e bloc devastare mezza Roma.

Eppure quello che è stato detto in sede congressuale è stato tutto un evocare la sicurezza dei cittadini nelle strade, nelle case, nei posti di lavoro.

Dobbiamo anche dire che la maggior parte della relazione del segretario regionale uscente dott. Moschella è stata tutta incentrata su questo tema oggi più che mai sentito da tutti i cittadini.

D’altro canto si è voluto, nell’ambito del congresso, organizzare un convegno ad hoc dal significativo tema “La sicurezza quale volano di sviluppo per i territori della Regione Campania”.

Nella società di oggi - ha riferito tra l’altro il dott. Moschella - c’è “un bisogno di sicurezza che non si può soddisfare con i numeri o i proclami, ma rendendo maggiormente visibile la presenza dello Stato, aumentando il numero degli operatori delle forze dell’Ordine in strada, e non potendo pensare nel breve periodo ad un significativo aumento del personale, è categorico lanciarsi verso una coraggiosa razionalizzazione delle risorse disponibili.”

Ed ancora, a proposito del paventato intervento dell’esercito per la tutela dell’ordine pubblico, il dott. Moschella è stato ancora più drastico quando ha affermato “che non si sente il bisogno di una commistione dei ruoli: i poliziotti devono far fronte alle esigenze della sicurezza interna, i militari devono provvedere alla sicurezza esterna. Sono professionalità diverse, con specializzazioni in campi diversi”.

Numerose le autorità istituzionali e politiche intervenute e tutte per esprimere la loro vicinanza alle forze di polizia per il difficile compito che svolgono nel nostro paese.

Tra gli intervenuti nel dibattito ricordiamo: il prefetto Michele Mazza; il questore Salvatore La Porta; il presidente del Tribunale Rocco Carbone; il comandante provinciale dei Carabinieri Antonio Carideo, il vice sindaco di Benevento Raffaele Del Vecchio; il senatore Pasquale Viespoli; l’on. Costantino Boffa; il sen. Franco Malvano; il segretario provinciale della Cisl Attilio Petrillo:

Hanno chiuso i lavori il segretario generale regionale Lina Lucci e Felice Romano, segretario generale nazionale Siulp. Ha coordinato Giovanni Fuccio.

 

 

 

Altre immagini