Politica - Bimbi scuola infanzia, Lonardo: ''Vergognoso il rinvio di un anno dell'obbligo vaccinale''

Bimbi scuola infanzia, Lonardo: ''Vergognoso il rinvio di un anno dell'obbligo vaccinale'' Politica

“Il vergognoso rinvio di un anno dell’obbligo vaccinale per l’iscrizione dei bimbi alla scuola dell’infanzia pone a rischio la salute dei nostri figli. Se con i vaccini, infatti, c’è il pericolo che un bambino ogni milione possa avere problemi, senza ne può morire uno ogni diecimila.

Sono indignata dalla decisione dell’esecutivo che, di fatto, persegue una strada anti-scientifica, oltre che davvero molto preoccupata come mamma e come nonna.

I miei tre figli ed i miei sei nipotini sono stati tutti vaccinati e dissento dalla senatrice Taverna che ha paragonato i centri vaccinali ‘a quelli dove si mandano le bestie’.

Preservare la salute dei più piccoli è nostro dovere morale e solo grazie alle  immunizzazioni possiamo evitare che si favorisca l’aumento di quel focolaio epidemico di malattie debellate che anche la presenza sempre più massiccia di extracomunitari rischia di causare”. Lo dichiara la senatrice del Gruppo di Forza Italia, Sandra Lonardo.