Politica - Del Basso De Caro: ''Il Cipe ha dato l'ok al progetto definitivo della Telesina''

Del Basso De Caro: ''Il Cipe ha dato l'ok al progetto definitivo della Telesina'' Politica

“Il Cipe di oggi, dove ho partecipato personalmente, ha dato l’ok al progetto definitivo dell’adeguamento a quattro corsie della SS 372 Telesina - Primo Lotto S. Salvatore Telesino - Benevento e che la copertura finanziaria del progetto definitivo è pari a complessivi 460 milioni di euro”. Ad annunciarlo è il sottosegretario di Stato alle Infrastrutture e Trasporti Umberto Del Basso De Caro. 

“La copertura finanziaria dell’investimento per il primo lotto dell’intervento, è assicurata interamente dalle seguenti fonti: 147,510 milioni di euro corrispondenti al volume d’investimenti attualmente stimato come sviluppabile dal contributo quindicennale di 9,834 milioni di euro ex art. 1, comma 78, della legge n. 266/2005, assegnato in via programmatica con la citata delibera n. 100/2006; 90 milioni di euro assegnati con la richiamata delibera n. 62/2011, a carico delle risorse del FSC - programmazione 2007-2013; 88,74 milioni di euro a valere sulle risorse assegnate con il citato decreto n. 82 del 4 marzo 2015, del ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il ministro dell’economia e delle finanze, adottato ai sensi del decreto-legge n. 133/2014 “Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive” (c.d. “Sblocca Italia” convertito con legge 164/2014), all’art. 3, comma 2, e destinate agli interventi di cui alla lettera c) del medesimo comma; 133,75 milioni a valere sulla risorse FSC 2014-2020, assegnate nella seduta CIPE del 22/12/2017”.

Da qui le conclusioni di Del Basso De Caro: “Nelle prossime settimane sarà indetta la gara di appalto del raddoppio e penso che ancora una volta il Governo ha dato risposte concrete al territorio. Con i lavori della Telesina sono convinto che l’economia sannita avrà un’opportunità in più per continuare a crescere”.