Mammografie, Lonardo a Picker: ''Per un approfondimento diagnostico non si può aspettare un anno e mezzo'' In primo piano

Gentile Dott. Picker, mi pregio fare una precisazione alla sua risposta in merito ai tempi di attesa dell’ospedale per le mamnagrafie: secondo lei se già esistesse un monitoraggio di primo livello, come nel caso presentato, sarebbe normale approfondire e usufruire dopo un anno della diagnostica avanzata di secondo livello? In quale manuale di medicina, è spiegato che, ove occorra un approfondimento diagnostico, si può effettuare anche dopo un anno e mezzo? Caro direttore le chiediamo un contributo tangibile, per una vera medicina preventiva, a servizio dei cittadini. Grazie!”. Lo scrive la senatrice di Forza Italia, Sandra Lonardo, in una nota.