Asia: presentata la nuova campagna di comunicazione. ''Cresce la differenziata, cresce Benevento'' Ambiente

E’ stata presentata questa mattina, presso l’aula consiliare di Palazzo Mosti, la nuova campagna di comunicazione dell’Asia, condivisa con il Conai ed il Comune di Benevento, dedicata ai cittadini per migliorare sempre di più le percentuali di raccolta differenziata, le performance aziendali e di conseguenza i servizi.

Cresce la differenziata, cresce Benevento’ è lo slogan utilizzato nel visual grafico che comparirà su poster, manifesti, materiale informativo che saranno distribuiti in città, oltre ad essere pubblicati sui social Asia (Facebook, Instagram).

Dopo aver raggiunto e consolidato un indice di raccolta differenziata che supera il 66%, l’Asia guarda oltre e riparte con un nuovo piano industriale che punta con forza sull’attuazione della Tarip, la tariffa puntuale sui rifiuti (con un finanziamento ottenuto a valere sui fondi del Pnrr di circa 1 milione di euro insieme al progetto Trust, recentemente finanziato per 326mila euro), e l’impiantistica, a partire dalla creazione dell’impianto per il trattamento del multimateriale di contrada Olivola (3,2 milioni di euro), passando poi per gli altri interventi finanziati con il Pnrr: il sistema degli ecocentri comunali (916mila euro) con il miglioramento dell’ecocentro presente a contrada Margiacca e la variazione delle isole ecologiche situate a Piano Borea e contrada Pontecorvo in centri di raccolta, il progetto Ciro (994mila euro).

Il focus rifiuti di quest’anno sarà un laboratorio di idee con l’Hackaton Edition. L’appuntamento è previsto per il 18 marzo a Palazzo Paolo V e vedrà in competizione gruppi di persone (sviluppatori, designer e professionisti tecnici) che collaboreranno insieme per la realizzazione di progetti su risoluzioni di problemi ambientali e che alla fine saranno valutati da un’apposita giuria.

Anche quest’anno ci sarà massima attenzione verso la sensibilizzazione nelle scuole con il programma di educazione ambientale ‘Asiaeducational 2023/2024’ che stavolta sarà destinato agli istituti scolastici di ogni ordine e grado di Benevento. Ed il Digital Gaming School, il gioco che insegna la corretta raccolta differenziata attraverso la realtà virtuale aumentata.

L’Azienda, accogliendo le indicazione dell’amministrazione comunale, ha inoltre previsto cinque incontri/eventi nelle contrade cittadine:

contrada Madonna della Salute,

contrada San Vitale,

contrada Pezzapiana,

contrada Acquafredda,

contrada Epitaffio.

Durante questi appuntamenti oltre alla diffusione di materiale informativo e saranno attivate raccolte straordinarie degli indumenti usati e degli oli vegetali esausti.

A chiudere il cerchio sarà la consueta Festa dell’Ambiente, l’appuntamento che celebra la città, l’ambiente e tutti gli attori (scuole, consorzi, fornitori, partner istituzionali) che hanno contribuito a diffondere e consolidare la cultura della tutela ambientale.

Erano presenti: il sindaco di Benevento, Clemente Mastella; il dirigente Conai, Fabio Costarella; l’assessore all’Ambiente, Alessandro Rosa; l’assessore alle Società Partecipate, Attilio Cappa; la presidente della Commissione Ambiente, Luisa Petrone; la consigliera con delega alle Contrade, Loredana Iannelli; il consigliere con delega all’Istruzione, Marcello Palladino e l’amministratore unico, Donato Madaro.