Città Spettacolo 2019, il Premio ''Ugo Gregoretti'' conferito a Gabriele Lavia Cultura

In piazza Federico Torre, è stato conferito al regista Gabriele Lavia il Premio “Ugo Gregoretti” per il teatro, per omaggiare l’innovatore Maestro, il primo direttore artistico di Città Spettacolo, dal 1980 al 1989, scomparso lo scorso 5 luglio.

All’attore milanese Lavia è stato assegnato il Cavallo col Sole, ideato da Mimmo Paladino, artista di spicco della Transavanguardia, di origine sannita, opera realizzata in bronzo.

La famiglia di Gregoretti ha partecipato alla premiazione con la figlia Orsetta, pure attrice, il figlio Pippo e la nipotina, presente anche la moglie Fausta Capece Minutulo, visibilmente commossa, per l’attenzione mostrata al marito, che ha amato tanto Benevento ed il Sannio.

Lavia nel ricordare il Maestro ha affermato il suo atteggiamento ironico-ieratico da regista.

L’istituzione del Premio “Ugo Gregoretti, promossa nel quarantennale del format di Città Spettacolo, diretta da Renato Giordano, allarga gli orizzonti della rassegna e nei prossimi anni viene attribuito a coloro che hanno esaltato il teatro con i suoi molteplici linguaggi, per riflettere sulle problematiche esistenziali del terzo millennio.

NICOLA MASTROCINQUE