''Filosofia in Piazza'', l'Associazione ''Stregati da Sophia'' organizza due nuovi appuntamenti sul tema dell'Armonia Cultura

L’Associazione culturale filosofica “Stregati da Sophia” e l’Università degli Studi del Sannio organizzano “Filosofia in Piazza”. La filosofia esce dalle aule accademiche e ritorna alle sue origini “nella piazza”, per offrire alle persone un’occasione per ascoltare, per riflettere e condividere problemi ansie e incertezze. Una filosofia, quindi, legata alla realtà che entra a contatto diretto con quelli che sono le questioni attuali.

Oggi viviamo in una società dominata da una grave crisi economica - si legge in una nota dell’Associazione -, segnata da profonde disuguaglianze che spesso sono la causa di disagi familiari, sociali e personali. C’è, però, Il desiderio da parte degli uomini di ritrovare la serenità, la pace, l’armonia perduta. “Armonia” è unione, proporzione, accordo, concordanza che provoca piacere. ”Armonia” è la capacità di parlare e cantare bene. “Armonia” è musica come arte della parola, della danza, del suono, della poesia. “Armonia” è la scienza dell’ordine, della misura dell’equilibrio, è accettazione delle differenze.

L’opposto concorde e dai discordi bellissima armonia, e tutto accade secondo contesa”, affermava Eraclito. Oggi cosa s’intende per armonia? Come possiamo definirla? E’ possibile l’armonia o per qualche motivo siamo condannati alla disarmonia? Da che cosa nascono l’una e l’altra? Attraverso un percorso di ricerca, si cercherà di delineare un concetto di armonia, che poggiando su di una solida cultura, sappia ritrovare o scoprire equilibri interiori e sociali adeguati all’attuale situazione del mondo”.

Il tema dell’ “Armonia” verrà declinato nei suoi molteplici aspetti nell’ambito del Sesto festival Filosofico del Sannio e negli incontri di “Filosofia in piazza” che si terranno:

Venerdì 6 settembre alle ore 19.00 in Piazza Santa Sofia

Salvatore Natoli affronterà il tema: “Concordia discors. Conciliare gli opposti, mescolare i diversi”

Filosofia e danza: “Rhapsody in Blue” di G. Gershwin a cura della Compagnia Balletto di Benevento di Carmen Castiello.

Ingresso libero.

Sabato 7 settembre alle ore 19.00 in Piazza Santa Sofia

Carlo Galli relazionerà sul tema: “Pace, amicizia, concordia: filosofia politica dell’armonia”

Filosofia e musica: “Carmina Burana” di C. Orff. Dirige il M° Luciano Fiore - Orchestra e Coro del Conservatorio di Musica “ Nicola Sala” di Benevento

Ingresso libero.