Papa Luciani. Un pontificato luminoso Cultura

Il breve ma intenso pontificato di Papa Albino Luciani, il Papa del Sorriso, è al centro del dibattito emerso nel corso della presentazione del libro scritto dal giornalista e direttore Rai Parlamento Antonio Preziosi, presso il Seminario di Benevento.

Indimenticabile. I 33 giorni di papa Luciani” è un’opera che mette in luce la ventata di novità che Albino Luciani portò nella Chiesa ma anche la sua profonda umiltà ed umanità. Un uomo ed un papa che possedeva la capacità di comunicare in modo semplice ma efficace che gli consentiva di trarre anche dalle situazioni quotidiane degli insegnamenti.

A 40 anni dalla elezione, il 3 settembre 1978, e dalla morte, avvenuta il 28 settembre successivo, Preziosi ricostruisce i 33 giorni di pontificato di papa Luciani salito al soglio di Pietro con il nome di Giovanni Paolo I.

I discorsi, i gesti, i segni e le premonizioni che ne annunciarono l’avvento sono raccontati con chiarezza e rigore giornalistico dall’autore, per descrivere la svolta portata nella vita della Chiesa, proseguita da papa Giovanni Paolo II, papa Benedetto XVI e papa Francesco.

Il suo ministero è caratterizzato dalla morte prematura. Le circostanze poco chiare e le dichiarazioni contraddittorie fornite dal Vaticano, hanno fatto nascere intorno alla sua figura diverse teorie sul “mistero della morte”, in particolare, la teoria del complotto emersa dalla penna dello scrittore anglofono David Yallop.

Preziosi scardina questa teoria, e mediante una ricerca approfondita, dà un’altra versione della vicenda offrendo un contributo originale che prevede anche la possibilità di una storia diversa mostrando come quello di papa Giovanni Paolo I sia stato - innanzitutto - un pontificato straordinario capace di arrivare al cuore degli umili.

Un messaggio universale quello di papa Luciani - ha affermato Preziosi - che ciascun uomo e ciascuna donna hanno sentito rivolti a se stessi.

All’evento, promosso dall’Istituto Superiore Scienze Religiose ‘San Giuseppe Moscati’ di Benevento, sono intervenuti monsignor Felice Accrocca, arcivescovo di Benevento, e monsignor Domenico Battaglia, vescovo di Cerreto Sannita, Telese e Sant’Agata dei Goti, con la moderazione di don Leonardo Lepore, direttore dell’ISSR. La prefazione è del cardinale Pietro Parolin. All’interno del libro è presente un’intervista inedita al cardinale Angelo Becciu.

ALESSANDRA GOGLIANO