Trentennale Realtà Sannita. Nasce la Collana ''Studi Giuridici ed Economici'' Cultura

1989: le Edizioni Realtà Sannita fanno il loro ingresso nel panorama librario con un volume impegnativo e di pregio “I Sindaci di Benevento 1944-1988”, scritto da Giovanni Fuccio e Mario Pedicini, giornalisti fino al midollo e rispettivamente editore/direttore ed editorialista della testata giornalistica Realtà Sannita fondata nel 1978.

2019: le Edizioni Realtà Sannita, forti di una consolidata esperienza trentennale e con all’attivo oltre 150 titoli in catalogo, si lanciano nell’ennesima avventura editoriale dando vita alla Collana “Studi Giuridici ed Economici”, il cui primo volume stampato si intitola “Diritto del Lavoro e percorsi giurisprudenziali”, opera - anche questa a quattro mani - di Fabrizio de Falco e Giangiuseppe Matarazzo, entrambi docenti di Diritto del Lavoro presso l’Università Telematica Giustino Fortunato di Benevento.

Il volume è stato “battezzato” dall’editore e dagli autori nella sede stessa di Realtà Sannita alla presenza di un qualificato uditorio, tra sorrisi, strette di mano e flash dei fotografi.

Questo manuale - ha spiegato Fabrizio de Falco - è nato da un’esigenza: quella di identificare in modo semplice e lineare i fondamentali istituti giuridici del diritto del lavoro, considerato che nel corso degli anni tale disciplina è diventata sempre più complessa e articolata.

Nel volume - ha aggiunto - trattiamo in particolare argomenti molto attuali, quali il licenziamento individuale, a seguito delle modifiche e integrazioni previste dalla riforma Fornero, dal Jobs Act al Decreto Dignità, il contratto a tempo determinato, la somministrazione di lavoro, insomma, tutte discipline che hanno subito delle forti modifiche negli ultimi anni.

Inoltre - ha sottolineato il docente universitario -, penso che siamo tra i primi ad aver commentato un recentissimo decreto legge - il n. 101 del 2019, cioè dello scorso settembre - che ha cercato di fornire una prima disciplina giuridica alla posizione dei cosiddetti riders, cioè i ciclofattorini che portano cibo e bevande presso le abitazioni dei privati cittadini, relativamente ai quali ci si chiede se sono dei subordinati oppure degli autonomi.

Parliamo anche del lavoro agile - ha chiosato de Falco - ed il libro è per di più supportato, per quanto riguarda gli specifici paragrafi, dall’inserimento di alcune recenti massime giurisprudenziali”.

La copertina del libro, allegra e colorata, è dedicata proprio ai riders, oltre a ciò, come ha evidenziato l’editore Giovanni Fuccio: “La carta che abbiamo usato è di gran pregio, così come non abbiamo lesinato sulle pagine scrivendo, come spesso avviene, con un corpo molto piccolo e fastidioso alla lettura per risparmiare appunto sulla carta. Il volume è stato curato fin nei più piccoli dettagli e, per l’importanza rivestita dal testo, invito i rappresentanti istituzionali, gli imprenditori e i sindacalisti ad una attenta lettura e divulgazione”.

Giangiuseppe Matarazzo si è detto onorato di aver inaugurato questa nuova collana voluta da Giovanni Fuccio, sottolineando i lati positivi delle Edizioni Realtà Sannita: “Possono essere riassunti in precisione, umanità e competenza!”.

Parlando poi del volume, il docente dell’Unifortunato ha affermato: “Abbiamo cercato di proporre al lettore un lavoro senza arzigogoli, adoperando una prosa semplice ed efficace, con orientamenti giurisprudenziali e quindi di immediata esplicazione subito dopo aver descritto la norma. Tematiche quanto mai stringenti come licenziamento, mobbing, tutela delle lavoratrici madri, telelavoro sono state trattate con dovizia di particolari. Infine, non è stata trascurata la prescrizione dei termini che ora parte dalla fine del rapporto e non più dall’interno di esso”.

In conclusione, l’inossidabile editore Fuccio ha annunciato quale sarà il nuovo gioiello che andrà ad impreziosire lo “scrigno di carta” targato Realtà Sannita: un libro sullo storico Rione Ferrovia di Benevento ad opera dell’instancabile Mario Pedicini.

Prosit!

ANNAMARIA GANGALE

annamariagangale@hotmail.it 

Altre immagini