A Benevento catturato cinghiale di 60 chili che si aggirava in Via Tiengo In primo piano

Catturato il cinghiale che da alcuni giorni si aggirava in Via Tiengo” a darne notizia è il comandante del Corpo di polizia municipale di Benevento, Fioravante Bosco.

L’animale, dal peso di circa 60 chili, è rimasto intrappolato nella gabbia predisposta dai veterinari dell’Asl di Benevento Antonio Facchiano ed Ettore De Blasio, ed è stato poi avviato verso la riserva naturale di Cerreta Cognole nel comune di Montesano sulla Marcellata (Sa), ove verrà poi liberato.

Sul posto anche la pattuglia della municipale, composta dal luogotenente Maurizio Petrella e dall’assistente Annarita De Vita, nonché una squadra dei Vigili del Fuoco.

E’ questo il modo per mettere in sicurezza i cinghiali che si aggirano sul nostro territorio - commenta il comandante Bosco - che altrimenti potrebbero creare problemi alle persone e danni alle colture. Nei prossimi giorni è già stata concordata una riunione tra gli addetti ai lavori per proseguire nella cattura dei cinghiali e destinarli alla riserva naturale di Cerreta Cognole”.