Calcio Serie A: Lapadula regala la vittoria al Benevento. Il Var dà una mano alla ''Strega''. GUARDA LE FOTO In primo piano

Dopo tre partite di campionato il Benevento ha già sei punti in classifica, il che non è davvero poco se si pensa che nella “storica” partecipazione nella massima serie soltanto alla quindicesima giornata i giallorossi riuscirono a conquistare il primo punticino nella gara casalinga contro il Milano.

Questa volta il “vento” gira in modo diverso ed essere a quota sei in classifica dopo tre giornate è veramente importante.

Contro il Bologna è stato subito cancellata la “manita” subita nella gara contro l’Inter, ed il carattere dei giallorossi è venuta fuori, come del resto era stato chiesto da Inzaghi alla vigilia. Bisognava dimenticare la gara contro la fortissima Inter, e così è stato.

A dare la vittoria ai giallorossi è stato Lapadula, che dopo un quarto d’ora aveva sostituito l’infortunato Moncini. Il gol della vittoria al quarto d’ora della ripresa, poi dopo tre minuti il Bologna otteneva il pareggio, ma la rete veniva annullata dall’intervento del VAR. Davvero un bel aiutino!

Per la gara contro il Bologna l’allenatore Inzaghi ha portato qualche cambiamento all’undici iniziale rispetto alla gara contro l’Inter. Come nelle previsioni Maggio è andato in panchina, e sulle fasce hanno operato Letizia e Foulon, poi l’esordio dell’ultimo arrivato Iago Falque sulla fascia destra ed Hetemaj a centrocampo al posto di Dabo. Naturalmente Glik e Caldirola centrali, poi centrocampo formato da Schiattarella, Ionita ed Htemaj, Caprari e Falque sulle fasce e Moncini unica punta, poi sostituito da Lapadula per infortunio. Sono anche entrati nella ripresa Dabo, Sau, Improta e Tuia, quando c’era bisogno di difendere l’importantissima vittoria, contro una squadra senz’altro alla portata del Benevento.

Ora un po’ di sosta per gli impegni della nazionale e ripresa del torneo il 18 con la trasferta dell’Olimpico contro la Roma ed il derby con il Napoli al “Vigorito”. Due gare quasi impossibili, ed anche per questo la vittoria contro il Bologna è stata veramente importante.

GINO PESCITELLI

Foto di Arturo Russo per Realtà Sannita © 

Altre immagini