Lotta al Covid-19: attivato presso il ''San Pio'' l'ambulatorio per la somministrazione degli anticorpi monoclonali In primo piano

Sin dai primi momenti della pandemia, l’A.O.R.N. “San Pio”, guidata dal direttore generale Mario Nicola Vittorio Ferrante, comprendendo il potenziale impatto che essa avrebbe potuto avere sull’organizzazione ospedaliera e sull’erogazione dei servizi, si è tempestivamente prodigata per assicurare le migliori cure ai pazienti affetti da SARS Cov2 e la sicurezza dei percorsi a tutela degli utenti e degli operatori.

Da ultimo, in linea con le direttive nazionali e regionali, ha attivato per tre giorni alla settimana (lunedì, mercoledì e sabato) un apposito ambulatorio, gestito dal direttore ff della U.O.C. di Malattie Infettive, dottor Angelo Salomone Megna, per la somministrazione degli anticorpi monoclonali anti Covid 19 ai pazienti arruolati, sulla scorta dei criteri di selezione fissati dal Ministero della Salute, dall’ASL di Benevento attraverso i medici di Medicina Generale o, in caso di accesso, dai medici del Pronto Soccorso.

Il percorso così definito ha consentito di trattare proficuamente lo scorso lunedì 19 aprile il primo paziente segnalato dall’ASL.