Mastella sbanca con ''Noi Campani'' In primo piano

Molto in ritardo i dati delle elezioni regionali per quanto riguarda la provincia sannita, invece nella città di Benevento tutto è finito per tempo nelle 72 sezioni ed il dato è ufficiale, sia per quanto riguarda i singoli partiti che le le preferenze dei candidati.

Per ciò che concerne il candidato presidente, il governatore uscente De Luca praticamente ha fatto “cappotto” con il 66,97% dei consensi lasciando alle spalle, e praticamente cancellati, sia Caldoro che la Ciarambino. Non c’è stata storia nel capoluogo, dove l’appoggio di Mastella si è fatto sentire tantissimo, ma anche il Partito Democratico è andato bene con le sue due liste che appoggiavano il governatore uscente, rieletto a furor di voti.

Ed a proposito del voto nel capoluogo praticamente il vero vincitore è stato Mastella non solo per quanto riguarda i voti della sua lista “Noi Campani”, ma anche per le preferenze della “coppia” di candidati. E’ stato Gino Abbate il più votato, con un forte margine su Mortaruolo e Del Vecchio. A stento ha superato le 500 preferenze il candidato dei 5 Stelle.

Ed anche per quanto riguarda i voti di lista “Noi Campani” è di gran lunga il primo partito in città, con un margine di oltre il 4% sia sul PD che sui 5 Stelle.

GIPE