PAGO VEIANO - Rapina a mano armata nella farmacia del paese. Presenti anche alcuni clienti: tanta la paura In primo piano

Tanta paura nella farmacia di Pago Veiano, l’unica del paese, sita in Corso Margherita, dove alle 18.00 di questa sera un malvivente è entrato con il volto coperto da una sciarpa ed una pistola in pugno, presumibilmente giocattolo, minacciando la titolare e intimandole di dargli i soldi contenuti nella cassa.

Magro il bottino: solo 100 euro, che però l’uomo ha preso in un baleno dandosi poi alla fuga a bordo di un’auto scura, non meglio identificata, in cui ad aspettarlo c’era un complice.

L’auto ha quindi imboccato la direzione per Benevento, facendo perdere le proprie tracce.

Alle 18.10 la titolare della farmacia ha allertato le forze dell’ordine, sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Pietrelcina che hanno avviato le indagini per risalire all’identità del malfattore.

Al vaglio dei militari, anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza.

Al momento del furto, nella farmacia c’erano anche alcuni clienti che si sono spaventati molto.