In primo piano - Comunali, Principe: 'Le contrade al centro della nostra agenda amministrativa. Per gli altri solo un bacino da spremere'

Comunali, Principe: 'Le contrade al centro della nostra agenda amministrativa. Per gli altri solo un bacino da spremere' In primo piano

'Sono giorni intensi e dispendiosi, si intensificano gli incontri con i cittadini, e tutto cio' ci riempie di enormi soddisfazioni. Gia' il fatto di essere invitati, ascoltati dagli stessi cittadini ci fa comprendere che siamo sulla strada del tanto auspicato cambiamento e rinnovamento'.

Così in una nota Vittoria Principe, candidata sindaco di Benevento.

'La nostra proposta - prosegue -, unica novità concreta nell’attuale scenario politico, considerato il trio Pepe Del Vecchio - Mastella, sta riscuotendo apprezzamenti concreti che ci lasciano sperare in un lusinghiero risultato che ci porterà a governare Palazzo Mosti.

I cittadini, che abbiamo e che stiamo incontrando, sono indignati nei confronti di chi vuole continuare nel solco della tradizione della pessima amministrazione come Del Vecchio che nulla hanno prodotto e di chi come Mastella che avido di potere politico non sa più a cosa candidarsi, professando sempre di essere la novità. Novità mai compresa e mai apprezzata dagli elettori.

Soprattutto nelle contrade - sottolinea la candidata - abbiamo registrato le indignazioni più profonde, residenti delusi dalle solite promesse non credono a questi professori della politica. Abbiamo assunto impegni seri e concreti di intervenire urgentemente per la risoluzione dei problemi che mi sono stati evidenziati legati principalmente alla quotidianità. Segnaletica, pulizie delle cunette, impianti di illuminazione, approvvigionamento idrico, sono alcune delle tante problematiche evidenziate.

Noi - chiosa la Principe - vogliamo considerare le contrade non più bacino elettorale da spremere in campagna elettorale, ma metterle al centro delle nostra agenda amministrativa'. 

Altre immagini