In primo piano - Concorso 'I giovani ricordano la Shoah', il Liceo 'Rummo' rappresenterà la Campania alla fase regionale

Concorso 'I giovani ricordano la Shoah', il Liceo 'Rummo' rappresenterà la Campania alla fase regionale In primo piano

Si intitola #iononego il documentario realizzato dai ragazzi del Liceo Scientifico 'G. Rummo' di Benevento per celebrare la Giornata della Memoria e selezionato dalla Commissione esaminatrice regionale del Concorso I giovani ricordano la Shoah per rappresentare la Campania alla fase nazionale.

Il lavoro è innanzitutto una ricerca storica, avviata già durante lo scorso anno scolastico, sui maggiori rappresentanti del negazionismo, di cui, con grande sorpresa da parte dei discenti, non c’è traccia nei manuali di storia. La convinzione da parte dei ragazzi, alimentata dagli studi filosofici, che la difesa più efficace è il sapere ha motivato le classi a cercare informazioni dettagliate sul fenomeno, per poi scardinarne i principi.

La coniugazione della ricerca storica con il taglio giornalistico, maturato anche grazie alla presenza nel Liceo Rummo del giornale scolastico 'Presente', ha permesso la realizzazione di un documentario ricco di dati, con immagini attinte alla rete ed interviste realizzate direttamente dai giovani reporter.

Il punto di partenza è stato la lettura di un libro (Richard J. Evans, Negare le atrocità di Hitler - Processare Irving e i negazionisti, Sapere 2000), che gli allievi hanno accolto con grande allarme, sentendo quasi l’esigenza di approfondire la tematica ed avviando così in modo del tutto naturale la citata ricerca.

Hanno fatto seguito le visite, gli incontri, le interviste e finalmente l’elaborazione dei testi, le riprese e la postproduzione. Il tutto, sebbene realizzato in maniera completamente artigianale, ha assunto la fattura di un lavoro professionale gradevole e ben congegnato, grazie all’impegno di tutti i partecipanti.

Il lavoro sarà disponibile sulla piattaforma Youtube a partire dal 27 gennaio 2017, Giorno della Memoria.

Accolto con favore dalla Commissione esaminatrice regionale, il video rappresenterà la Campania insieme all’ITI “Medi” di San Giorgio a Cremano, che ha presentato uno spot dal titolo #nonalnegazionismo.

Questa la motivazione: 'Il taglio giornalistico e la eccellente modalità di presentazione hanno permesso la realizzazione di un dettagliato documentario dove i ragazzi, attraverso immagini di repertorio ed interviste di esperti, dimostrano l’inconsistenza della tesi del negazionismo e la sua assenza da testi storici. Apprezzabile la modernità del 'format' e l’efficacia comunicativa'.

Grande la soddisfazione della preside Teresa Marchese, e del prof. Gaetano Panella, che ha seguito il progetto.

Altre immagini