In primo piano - Entusiasmante concerto jazz al Museo Arcos

Entusiasmante concerto jazz al Museo Arcos In primo piano

Continua con successo la rassegna concertistica al Museo Arcos organizzata da Sannio Europa con la direzione artistica del Maestro Debora Capitanio.

Sicuramente l'allestimento della Sezione Egizia nei sotterranei del Museo Arcos suggestiona e affascina il pubblico ma a questo si aggiunge la qualità e la professionalità dei gruppi musicali che si sono esibiti in questi mesi. Il connubio tra arte e musica funziona sempre e gli spettatori, sempre numerosissimi, aspettano con interesse questi appuntamenti.

Sabato 8 aprile si è esibito il “Virginia Sorrentino Quartet” in “Jazz Standard Songs”.

La cantante Virginia Sorrentino è stata accompagnata dai musicisti: Ergio Valente (piano), Marco De Tilla (contrabbasso), Giancarlo Sabbatini (batteria) in un programma sofisticato ed elegante di standard jazz.

Sorrentino, versatile cantante partenopea, voce raffinata e sensibile, è stata insignita nel 2015 nella XVIII Edizione del Premio “Naples in the world”, proprio per la sua attività jazzistica oltre ad essersi esibita con Massimo Ranieri, Gianni Nazzaro, Alan Sorrenti, Massimo Modugno, Francesca Alotta, Franco Fasano.

E' stata inserita nel cd “100% Frank” della rivista nazionale “Musica Jazz” come tributo a Frank Sinatra “The Voice”, al fianco di artisti del calibro di Ornella Vanoni, Mario Biondi, Christian De Sica, Paolo Fresu, Gianluca Guidi, Ronnie Jones, Bobby Solo.

Nella serata beneventana  la cantante, innamorata della nostra splendida città, ha eseguito canzoni del repertorio classico di jazz ma ciò che ha sorpreso e coinvolto il pubblico sono state le interpretazioni di pezzi classici della canzone napoletana in versione jazz.  La cantante inoltre ha apprezzato l’atmosfera della bella sala museale dove si è esibita  e soprattutto  l’ottima acustica.

La splendida voce della Sorrentino, il fascino  e la simpatia hanno appassionato il pubblico che sulle ultime interpretazioni è stato coinvolto  e ha partecipato attivamente in coro.

Le serate all’Arcos si chiudono sempre con il piacere del palato grazie alla degustazione delle eccellenze sannite. Crostini di ottimo pane con olio sannita e Falanghina Cent'Ore, Cantine Tora, Torrecuso servita dagli allievi dell'Istituto Alberghiero “Le Streghe” di Benevento.

Altre immagini