In primo piano - Per Mastella bisogna rivedere le short list a Palazzo Mosti

Per Mastella bisogna rivedere le short list a Palazzo Mosti In primo piano

'C'e' un'importante operazione trasparenza da realizzare al Comune di Benevento. Lo sostengo alla luce di tantissimi riscontri, non ultimo il monito lanciato dalla Prefettura affinche' fosse approvato il bilancio, atto decisivo per comprendere lo stato di salute delle comunali. Anche la diffida prefettizia è rimasta inascoltata!'.

Questo l'incipit della nota del candidato sindaco Clemente Mastella, che aggiunge: 'Sono tantissimi gli aspetti su cui accenderemo un riflettore a partire da lunedì prossimo: c’è da attuare il principio della trasparenza amministrativa, innanzitutto pubblicando ogni atto di spesa in maniera chiara e consultabile dai cittadini.

Considero un danno di immagine per lo stesso Ente non aver dato seguito a questa visione amministrativa.

Così come - sottolinea l'ex ministro - un danno netto è stato realizzato dall’enorme massa di incarichi esterni assegnati a professionisti di diversa tipologia.

L’ho annunciato e lo ribadisco, cambieranno i criteri di assegnazione di consulenze ed incarichi professionali: favorirò due aspetti decisivi, il merito e l’alternanza.

Le famigerate short list da dove si attingono i nomi dei professionisti incaricati per conto del Comune, saranno riviste totalmente.

Innanzitutto, come detto, saranno premiati coloro che si dimostreranno in grado di portare un vantaggio alla collettività: mi sembra una scelta incomprensibile quella di reiterare incarichi a chi non si rende capace di assicurare gli obiettivi richiesti.

Poi, bisogna spezzare un corto circuito che vede sempre gli stessi professionisti ricevere le pratiche più importanti e quindi più remunerative.

Alternanza e merito, per valorizzare le migliori professionalità del territorio. Ad essere mortificati in questi anni, sono stati soprattutto i più giovani tra i professionisti, che hanno sempre avuto davanti a sé una fila invalicabile di soggetti super noti e schierati politicamente.

A me - conclude Mastella - non interessano le appartenenze politiche ma i risultati: io non ho bisogno di alimentare apparati, ma soprattutto Benevento ha bisogno delle energie migliori. Io le valorizzerò'.

Altre immagini