In primo piano - PIETRELCINA - Cimeli storici della civiltà contadina in esposizione a Palazzo De Tommasi-Bozzi

PIETRELCINA - Cimeli storici della civiltà contadina in esposizione a Palazzo De Tommasi-Bozzi In primo piano

La nuova vita di Palazzo De Tommasi-Bozzi, riaperto al pubblico come Museo Civico ormai 3 anni fa, si arricchisce di un nuovo capitolo: una mostra incentrata sulla civilta' contadina sannita sino all'epoca dell’elettrificazione agraria, nata dalla proficua collaborazione fra la sede locale dell’Archeoclub d’Italia e l’Amministrazione comunale del paese di Padre Pio.

«La memoria contadina in Mostra» sarà inaugurata mercoledì 12 agosto alle ore 19.30 e sarà visitabile durante tutto il periodo estivo. Al suo interno troveranno posto un’ampia selezione di foto e filmati d’epoca attinti dall’archivio dell’Archeoclub, nonché alcuni cimeli storici testimonianza di tecnologie antiche di secoli ed oggi spazzate via dalla modernità.

Il percorso della mostra si snoderà seguendo 4 tematiche corrispondenti ad altrettanti aspetti dell’antica vita contadina: mietitura, trebbiatura, panificazione e lavorazione delle carni del maiale. Per rendere comprensibili, soprattutto ai più giovani, le antiche tecniche di coltivazione e lavorazione descritte nella mostra, immagini ed oggetti saranno corredati da pannelli esplicativi curati da Cosimo Crafa, colonnello dell’Aeronautica e consigliere comunale di Pietrelcina, pietrelcinese doc e cultore delle antiche tradizioni contadine.

Altre immagini